A- A+
Politica
Coesis: Salvini può insidiare (e battere) Renzi. Landini terzo al 20%


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Coesis Research, l'istituto che si occupa di sondaggi guidato da Alessandro Amadori, ha provato a calcolare come finirebbe la sfida per Palazzo Chigi nel caso in cui alle elezioni politiche si presentassero tre candidati premier alla testa di tre diversi schieramenti: Matteo Renzi, Matteo Salvini e Maurizio Landini. Un'ipotesi remota, forse, ma non da escludere e lanciata dal direttore di Affaritaliani.it con un suo editoriale (clicca qui per leggerlo). "Al momento - spiega Amadori - non ci sarebbe partita. Il leader del Pd prenderebbe il 70% dei voti e agli altri due resterebbe il 15% a testa".

Ma le elezioni non sono oggi. E il cammino verso il voto è ancora lungo. Che cosa potrebbe accadere tra due o tre anni? "Le cose cambiano", afferma il sondaggista-semiologo. "Dipende tutto da come si muoveranno i player in campo e dalla loro strategia politica e di comunicazione. Comunque Renzi potrebbe scendere fino al 45%, sotto è difficile a meno che non ci siano scivoloni o colpi di scena (sempre possibili). Salvini, qualora guidasse un nuovo Centrodestra nazionale, magari federato, potrebbe raggiungere il 40% dei voti, aggiungendo anche qualche grillino di destra. A Landini, se aggregasse tutta l'area della sinistra-sinistra, più una fetta del M5S, arriverebbe attorno al 20%".

In definitiva, secondo Coesis, a oggi non ci sarebbe partita. Ma tra due o tre anni Renzi, pur restando il favorito, potrebbe essere insidiato da Salvini e una vittoria del Centrodestra capeggiato dal numero uno del Carroccio non è affatto da escludere. Lontano Landini, che non pare avere alcuna chance di vincere le elezioni, anche se potrebbe ottenere un ottimo 20%.

Tags:
renzisalvinilandini
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare

BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.