A- A+
Politica
Il commento/ Al premier l'Oscar della faccia di bronzo


Di Guido Crosetto


Ho ascoltato bene la conferenza stampa di Renzi e devo dire che è un fenomeno. Su quasi tutti gli argomenti chi può essere contrario? Però il modo con cui presenta le cose e la facilità con cui le declina colpiscono quelli che conoscono ciò di cui parla e che sanno quanto sia difficile passare dall'enunciazione alla realizzazione. Voglio leggere bene i provvedimenti.

Non voglio avere pregiudizi, ma, consapevolmente, il premier sta facendo campagna elettorale per le Europee. Non ci sono cose che non ritengo sbagliate. Ho l'impressione che questa semplificazione e le tempestiche promesse siano più da campagna elettorale che altro. C'è da dire che Berlusconi aveva più ritegno e osava di meno. Se ci fosse l'Oscar della faccia di bronzo Renzi lo vincerebbe per i prossimi 20 anni. Non ci sono dubbi...

Iscriviti alla newsletter
Tags:
crosetto
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci

In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.