A- A+
Politica
Il ko delle Borse è la fine del capitalismo. La soluzione? Stalin


Di Marco Rizzo


I segnali tempestosi che arrivano dalle borse, cinesi, europee o statunitensi, segnalano la crisi globale del capitalismo. Un sistema avviluppato dalla smania di profitto ad ogni costo e costretto dalla 'caduta tendenziale del saggio di profitto' a concentrare smisurate ricchezze nelle mani di pochissimi. Tutto questo - oltre a produrre sfruttamento, guerra e distruzione dell'ambiente - non funziona e tra poco arriveremo al crack totale. L'unica soluzione a quel punto sarà il Socialismo-Comunismo, sì proprio quello dell'Urss di Stalin (non di Kruscev e Gorbacev) e della RDT. Stati che funzionavano con la programmazione dell'economia, la giustizia sociale ed il potere a chi produce realmente la ricchezza, cioè la classe operaia (oggi nel senso di chi vive del proprio lavoro).

Iscriviti alla newsletter
Tags:
marco rizzocomunismosocialismo realeborsecapitalismo
in evidenza
Juventus, è fatta per Vlahovic Alla Fiorentina 75 mln. E Morata...

Calciomercato

Juventus, è fatta per Vlahovic
Alla Fiorentina 75 mln. E Morata...

i più visti
in vetrina
Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"

Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"


casa, immobiliare
motori
Renault si aggiudica due premi al Festival Automobile International

Renault si aggiudica due premi al Festival Automobile International


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.