A- A+
Politica

 

epifani renzi 500

"Ognuno deve fare il proprio lavoro per i tempi che si è dato". Lo ha detto all'Aquila il segretario del Pd, Guglielmo Epifani, a margine di un incontro politico, rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano di una sua eventuale conferma al congresso del Pd ad ottobre. Parlando del ruolo del sindaco di Firenze, Epifani ha spiegato che non e' un antagonista. "Renzi e' del Pd, non è che da' una mano al Pd, e' un sindaco del Pd, e' una personalita' del Pd, non e' contrapposto", ha sottolineato. Parlando del terremoto aquilano e di un possibile aiuto da parte di Firenze (citta' storicamente vicina al capoluogo di regione dell' Abruzzo), Epifani ha aggiunto: "Spero che dia una mano, ma la dia soprattutto Letta, tutti i ministri e coloro che hanno una responsabilita' oggi di sostenere e risolvere i problemi di questa citta'".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
epifanicongressopdrenzi
in evidenza
Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

Scatti d'Affari

Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

i più visti
in vetrina
Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone


casa, immobiliare
motori
Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico

Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.