A- A+
Politica
Consulta, disco verde per Zanettin e Balducci per il Csm

Disco verde dal Parlamento in seduta comune, a quanto si apprende in ambienti parlamentari, mentre e' ancora in corso lo scrutinio ufficiale, per Paola Balducci Pierantonio Zanettin come membri 'laici' del Csm. I due erano i mancanti al pacchetto necessario perche' sia ricostituito il plenum dell'organo di autogoverno dei magistrati. I voti, sempre a quanto si apprende in attesa della proclamazione ufficiale, sarebbero 525 per Zanettin e 521 per la Balducci.

Per la Corte Costituzionale nessun candidato ha raggiunto il quorum richiesto dei 3/5 dei componenti dell'Assemblea, pari a 570 voti. Per l'ennesima volta è stato bocciato il ticket" Luciano Violante-Donato Bruno, sostenuto da Forza Italia e Pd. Sono state 655 le schede bianche, su 848 votanti, per la Corte costituzionale. Il che significa che deputati e senatori hanno rispettato in gran parte l'indicazione dei gruppi parlamentari.

Tags:
consulta
in evidenza
La fitness model Roberta Carluccio si lancia sulla folla ma viene palpeggiata

Il video scandalo

La fitness model Roberta Carluccio si lancia sulla folla ma viene palpeggiata


in vetrina
Automotive ALD2Life continua a crescere: nel 2022 quattromila nuovi contratti

Automotive
ALD2Life continua a crescere: nel 2022 quattromila nuovi contratti


casa, immobiliare
motori
Nave Destriero: da 30 anni un record imbattuto

Nave Destriero: da 30 anni un record imbattuto


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.