A- A+
Politica
Continua a salire il Pd, crollo di Forza Italia. Tutti i dati

Se i cittadini italiani fossero chiamati oggi alle urne la prima forza politica sarebbe quella del Partito Democratico, che guadagna ancora consensi passando dalla quota del 38,6% della scorsa settimana a quella del 39,4%. Il Movimento 5 Stelle perde uno 0,5%  e si attesta al 17%. Questi sono gli ultimi dati del sondaggio realizzato da Swg che rivela ancora come la Lega Nord cresca ancora, passando dalla percentuale pari al 12% della precedente rilevazione a quella del 12,6%.

Crollo di Forza Italia, che perde in una settimana perde punto percentuale attestandosi al 14,6%. Risale il Nuovo centrodestra che ha ormai assorbito vicenda che riguarda le dimissioni del ministro Maurizio Lupi, passa dal 3,6% della precedente settimana al 4,2%.  A crescere, anche se di poco Sinistra Ecologia Libertà che passa dal 3% al 3,2%.
 

Tags:
forza italiapdgrillolegasel
in evidenza
Silvio chiede che Mattarella lasci? Risentita reazione del Presidente

Ironia del Web

Silvio chiede che Mattarella lasci?
Risentita reazione del Presidente


in vetrina
Ferrarini sostiene l'economia locale con il progetto "Sapori d’Italia"

Ferrarini sostiene l'economia locale con il progetto "Sapori d’Italia"


casa, immobiliare
motori
Walter Röhrl al revival dell’Olympia Rally '72

Walter Röhrl al revival dell’Olympia Rally '72


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.