A- A+
Politica
Crisi, il comico Beppe Grillo la spara davvero grossa

"Stiliamo insieme un patto tra tutti i partiti e lavoriamo per la ricerca di un obiettivo condiviso che altro non può essere che la ricerca del bene comune per il Paese e colmiamo quel vuoto e la disaffezione che la politica ha lasciato in questi anni nell'animo degli italiani" dice il signor La Palisse della politica italiana, meglio conosciuto come il comico Beppe Grillo ,leader e stratega del Movimento 5 Stelle. Movimento che  oggi è azionista di maggioranza di un Governo che, a causa di tutti gli errori fatti in questi mesi, è messo in discussione seria da Matteo Renzi, leader strategico di Italia Viva , quotata al 2%.

Del nominato Beppe Grillo si ricorda il Vaffa Day, si ricorda il voler rivoltare il Parlamento come una scatoletta di tonno, del cambiare tutto e tutti. E molti italiani gli hanno creduto. Dell’operato concreto del suo partito una cosa, in primis, risalta come simbolo di una palese incapacità di realizzare quello che il pensiero strategico avrebbe voluto fare: il Reddito di Cittadinanza. Una misura considerata uno dei peggiori flop della storia della Repubblica italiana che fino ad ora ha bruciato qualcosa come 10 miliardi  di euro senza alcun risultato concreto.

Nel disfacimento del Governo il comico Beppe Grillo non si era fatto sentire, si era tenuto intelligentemente nascosto ma, oggi, alla vigilia dell’esplosione del Governo esce con un qualcosa che risulta, questo si davvero ridicolo per quanto ipocrita: stiamo tutti insieme  per il bene del paese , maggioranza ed opposizione.

Ma come uno delle bandiere del grillismo era quello di non stare con nessuno, liberi, indipendenti e puri e adesso che fa il guru Beppe Grillo?

Dopo che ci siamo messi con la Lega, dopo che ci è andato bene pure stare insieme al PD adesso ci va bene stare insieme a tutti , basta non perdere poltrone e nulla.

Anche perchè dopo il taglio dei parlamentari voluto dai 5 Stelle di posti, dopo eventuali elezioni, ce ne sarebbero davvero pochi e molti dei suoi adepti si troverebbero a spasso.

Ma allora caro Grillo un pò di dignità non guasterebbe, lasci perdere i costruttori, i responsabili, i pochi voltagabbana che starebbero attaccati alla poltrona a vita e per questo sarebbero disponibili a tutto.

Tutto possono accettare gli italiani, ma non i voltagabbana e i furbi alla bisogna. E’ questo è un atteggiamento che il comico ha voluto portare avanti all’ultimo momento avendo capito che ormai per le sue creature l’avventura potrebbe essere davvero finita.

 

Commenti
    Tags:
    grillocrisim5 stelle
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Minacce alla Borgonzoni... Recapitati 2 libri a casa sua

    Il Covid vissuto con ironia

    Minacce alla Borgonzoni...
    Recapitati 2 libri a casa sua

    i più visti
    in vetrina
    Sanremo 2021, Elodie fa impazzire il pubblico: "Bella come una dea". Le foto

    Sanremo 2021, Elodie fa impazzire il pubblico: "Bella come una dea". Le foto


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel e LifeGate dedicano un murale a Milano

    Opel e LifeGate dedicano un murale a Milano


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.