A- A+
Politica
“Farò di tutto per mantenere in Giunta un clima sereno. La decisione che prenderemo sarà in punta di diritto e non dettata dagli equilibri politici”. Dario Stefàno, presidente della Giunta per le Elezioni del Senato e relatore del ‘caso Berlusconi’, spiega ad Affaritaliani.it che “non ci faremo influenzare da pressioni esterne”. E aggiunge: "Il 4 ottobre prenderemo una decisione, poi sarà il presidente Grasso a stabilire la data del voto in Aula”. E sul possibile intervento del Cavaliere in Giunta: “Non ci ha fatto sapere se interverrà”.
dario stefano

Senatore Stefàno, i parlamentari del Pdl hanno consegnato nelle mani dei capigruppo le dimissioni in bianco, pronte per essere formalizzate se Berlusconi dovesse essere messo alla porta di Palazzo Madama. Il voto del 4 ottobre in Giunta potrebbe decretare la fine del governo Letta?
"Questo non posso saperlo. Il mio impegno è quello di continuare a mantenere il clima in Giunta il più sereno possibile e concentrato sui contenuti e quindi su una disquisizione in punta di diritto. Da questo punto di vista non mi posso deconcentrare per aspetti di natura politica. Per nostra natura siamo un organo 'interna corporis' e quindi operiamo in maniera assolutamente disgiunta dalle dinamiche politiche e di governo. Questo è il mio impegno e continuerò ad assolverlo con massima responsabilità".

Non sente su di sé la pressione dell'incertezza politica?
"Io sento la pressione di avere sulle spalle la responsabilità di far si che la Giunta porti a compimento un percorso ispirato in maniera ossequiosa al regolamento e che venga portato avanti nella maniera più oggettiva possibile. E che quindi la Giunta dia all'Aula una risposta che non sia condizionata da relazioni politiche, non sia frutto di una geografia politica della composizione della Giunta, ma che sia figlia di una disquisizione di merito".

Qual è il cronoprogramma dei prossimi passi in Aula?
"Il 4 ottobre ci sarà l'udienza pubblica e poi la Camera di Consiglio che determinerà la decisione che trasferiremo poi all'Aula. Terminato quella fase le dinamiche temporali non sono più nella nostra discrezionalità ma in quella della conferenza dei capigruppo e quindi della presidenza del Senato".

Berlusconi verrà a parlare in Giunta?
"Non lo so, non ho questa informazione".
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
dario stefanogiuntaberlusconi
in evidenza
Neve e gelo all'assalto dell'Italia Le previsioni sono da brivido

Meteo, offensiva siberiana

Neve e gelo all'assalto dell'Italia
Le previsioni sono da brivido

i più visti
in vetrina
Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!

Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!


casa, immobiliare
motori
Audi rinnova la  partnership con Cortina per valorizzare l’ecosistema montano

Audi rinnova la  partnership con Cortina per valorizzare l’ecosistema montano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.