A- A+
Politica

L'Autorita' garante della concorrenza e del mercato ha decretato l'incompatibilita' delle cariche di viceministro e sindaco di Salerno di Vincenzo De Luca. L'Agcm ne ha dato notizia nel bollettino odierno delle delibere. "La carica di sindaco del comune di Salerno, ricoperta dal sottosegretario di Stato alle infrastrutture e ai trasporti, dottor Vincenzo De Luca, e' incompatibile ai sensi dell'articolo 2, comma 1, lettera a) della legge n. 215/2004 e dell'art. 13, comma 3, del decreto legge 13 agosto 2011, n. 138, convertito dalla legge 14 settembre", si legge.

"Non puo' essere condivisa", spiega l'Agcm, "la tesi sostenuta nelle memorie difensive, secondo la quale, in assenza delle deleghe, alla vicenda in esame andrebbe riconosciuto 'uno status d'incompatibilita' solo potenziale, ma non ancora effettiva'" come aveva sostenuto De Luca nelle sue memorie difensive. Al contrario, si deve ritenere "l'attribuzione delle deleghe da parte del ministro sia un atto successivo e non necessario per l'acquisizione della funzione, non suscettibile, pertanto, di escludere l'effettivita' dell'incarico ne' di sollevare il titolare dall'obbligo di rispettare i divieti introdotti dalla legge sul conflitto di interessi", si chiarisce. Ora "la presente delibera sara' comunicata al soggetto interessato, inviata ai presidenti del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati", si legge, "il provvedimento sara' altresi' trasmesso al Consiglio comunale di Salerno". De Luca ha ora 60 giorni di tempo dalla notifica del provvedimento per fare ricorso al Tar del Lazio oppure 120 giorni per un "ricorso straordinario al Presidente della Repubblica".

 

Tags:
antitrustde lucaletta
in evidenza
Malocclusione dentale e abitudini Cos’è, come trattarla e conseguenze

Trattamento ortodontico

Malocclusione dentale e abitudini
Cos’è, come trattarla e conseguenze


in vetrina
Grandi Stazioni Retail: nel 2023 nuovi impianti e prodotti per il mercato

Grandi Stazioni Retail: nel 2023 nuovi impianti e prodotti per il mercato


motori
Nissan svela la versione speciale Ariya e-4ORCE Pole to Pole

Nissan svela la versione speciale Ariya e-4ORCE Pole to Pole

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.