A- A+
Politica
Delrio: "Se minoranza vuole il voto lo dica". Chiti: "I renziani lo invocano"

"Se la minoranza del Pd vuole andare a votare lo dica. Noi vogliamo continuare e arrivare fino al 2018". Cosi' il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, all'Agi. "Gli incidenti parlamentari possono anche capitare, ma quello che e' successo ieri non esiste". Cosi' il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio all'Agi. "C'e' un accordo, il governo e' impegnato ad andare avanti con il programma, basta segnali di vecchia politica", dice Delrio.

"E' strano che il sottosegretario Delrio chieda alla minoranza del Pd se voglia le elezioni anticipate: a parte il fatto che non e' nel potere delle minoranze questa scelta, faccio notare che fino ad ora sono stati esponenti che si dichiarano di assoluta fede renziana ad invocare il voto". E' la replica del senatore Pd Vannino Chiti esponente della minoranza dem. "Il Parlamento - ricorda - ha il dovere di approvare una buona legge elettorale, che restituisca ai cittadini italiani la possibilita' di scegliere i parlamentari e di determinare le maggioranze di governo. La legge elettorale ha questo scopo: non ha certo il compito di condizionare lo svolgimento delle elezioni politiche in una data o in un'altra". "E' anche - aggiunge Chiti - un impegno serio, indispensabile all'Italia, quello di approvare una riforma costituzionale seria e coerente, che superi il bicameralismo paritario, rinnovi e rafforzi la nostra vita democratica".

"A me fa piacere scoprire che si comprano le tessere. Non credo ci sia bisogno della magistratura per dire che si comprano le tessere, perche' magari quando qualcuno della minoranza del partito lo dice, ed e' minoranza perche' non ha comprato le tessere, tutta la maggioranza, che e' maggioranza perche' ha comprato le tessere, mette a tacere il povero esponente del partito che prova a dire perche' usate questi metodi all'interno per crearvi il consenso?". E' la presidente della Commissione Antimafia, Rosy Bindi, a dirlo a Radio Popolare a proposito del Pd.
   A chi le chiede se questi fenomeni chiamino in causa "anche questa maggioranza, quindi?", Bindi ribate cosi': "Tutte le maggioranze. C'e' chi e' maggioranza senza avere comprato le tessere, c'e', qualche volta, chi e' maggioranza perche' compra le tessere. Bisognerebbe imparare a fare le denunce interne senza bisogno che arrivi la magistratura".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
delrio
in evidenza
CR7-Manchester, divorzio vicino Georgina mostra il pancione

Le foto

CR7-Manchester, divorzio vicino
Georgina mostra il pancione

i più visti
in vetrina
Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...

Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...


casa, immobiliare
motori
Stellantis celebra il suo primo anno di successi

Stellantis celebra il suo primo anno di successi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.