A- A+
Politica

 

 

elezioni trentino 500

TRENTINO - Ugo Rossi sarà il nuovo governatore dopo il lungo "regno" di Lorenzo Dellai: la coalizione di centrosinistra ottiene la maggioranza assoluta dei voti, con il Pd che tiene le posizioni del 2008 con il 22% (5 anni fa prese il 21,62%), ma perde due punti rispetto alle politiche. Impressionate il boom di Patt, partito autonomista trentino tirolese, nella coalizione di centrosinistra, che è oltre il 17%, ma partiva 5 anni fa dall'8%

Il centrodestra sembra pagare la frammentazione del quadro politico. La Lega Nord cinque anni fa totalizzò il 14%, mentre oggi è per il momento appena oltre il 6%. Il Pdl nel 2008 raggiunse il 12,2%, mentre oggi non si è presentato con una lista propria, inghiottito dalle liste civiche. Per quanto riguarda il Movimento 5 Stelle, che qui alle politiche aveva avuto il 20%, oggi non arriva al 6%. Forte il calo dell'affluenza alle urne (62,8 contro 73,1).


ALTO ADIGE - Il plebiscito di Arno Kompatscher sfonda le 80mila preferenze (81.107 sulle 131.236 totali) e fa meglio del suo predecessore alla carica di governatore dell'Alto Adige Luis Durnwalder quando fu eletto per la prima volta nel marzo del 1989 (76.684). Va detto che la Suedtiroler Volkspartei, da sempre il partito di raccolta della popolazione di lingua tedesca in provincia di Bolzano, non e' riuscita a superare come nel 2008 il 50 % dei voti. Anzi, il calo e' ancor piu' sensibile perche' la Svp si e' 'fermata' al 45,7 %, il 2,4% in meno rispetto a cinque anni fa. Anche a livello di seggi il partito della 'Stella Alpina' e' sceso da 18 a 17 e cio' significa perdere la maggioranza assoluta.

Altre alleanze, oltre a quella gia' scritta con il Pd che centra due consiglieri senza pero' sfondare considerando il crollo del centro destra, non saranno facili ma comunque saranno prese in un secondo momento.

Le elezioni provinciali del 2013 hanno registrato il tracollo della rappresentanza italiana causato dal forte astensionismo del suo elettorato nella citta' di Bolzano. Cosi', in consiglio, da otto consiglieri della precedente legislatura si passera' addirittura a cinque, numero mai toccato in precedenza. Cio' significa che nella giunta a nove ci sara' un solo assessore provinciale di lingua italiana.

Il consiglio sara' composto da 17 consiglieri della Suedtiroler Volkspartei, sei dei Freiheitlichen, tre dei Verdi - Gruene - Verc - Sel, tre della Suedtiroler Freiheit, 2 del PD, uno di Forza Alto Adige-Lega Nord-Team Autonomie, uno di Alto Adige nel Cuore, uno del Movimento 5 Stelle e uno di Buendnis BuergerUnion - Ladins Dolomites - Wir Suedtiroler.

Il plebiscito di Arno Kompatscher sfonda le 80mila preferenze (81.107 sulle 131.236 totali) e fa meglio del suo predecessore alla carica di governatore dell'Alto Adige Luis Durnwalder quando fu eletto per la prima volta nel marzo del 1989 (76.684). Va detto che la Suedtiroler Volkspartei, da sempre il partito di raccolta della popolazione di lingua tedesca in provincia di Bolzano, non e' riuscita a superare come nel 2008 il 50 % dei voti. Anzi, il calo e' ancor piu' sensibile perche' la Svp si e' 'fermata' al 45,7 %, il 2,4% in meno rispetto a cinque anni fa. Anche a livello di seggi il partito della 'Stella Alpina' e' sceso da 18 a 17 e cio' significa perdere la maggioranza assoluta.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
elezioni
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite

Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.