A- A+
Politica
Elezioni, Meloni delude sotto il 21%. Pd, flop sotto il 20. M5S e Lega...
scheda elettorale 2022 fac-simile

Che cosa significa vincere o perdere alle elezioni politiche

A cura di Alessandro Amadori, politologo e sondaggista

 

Alla vigilia del voto del 25 settembre, in un Paese in cui, per tradizione, il giorno dopo il voto tutti i partiti ritengono di avere a loro modo vinto (e quindi nessuno di avere perso), può essere interessante fissare un criterio di valutazione ex ante. Almeno per i principali partiti, è possibile proporre uno schema di riferimento appunto per valutare la loro performance? E’ quello che provo a fare in questo piccolo contributo, attraverso una tabella che riporta: lungo le righe i partiti, lungo le colonne le percentuali in funzione delle quali si può (a mio parere) parlare di risultato finale “deludente”, “sufficiente”, “buono” oppure “ottimo”, rispetto alle aspettative derivanti dai sondaggi pre-elettorali svolti sino all’ultimo giorno di pubblicabilità dei risultati (il 9 settembre scorso).
 

 

Deludente

Sufficiente

Buono

Ottimo

Fratelli d’Italia

Sotto il 21%

Dal 21% al 23%

Dal 23% al 25%

Oltre il 25%

Lega

Sotto il 10%

Dal 10% al 12%

Dal 12% al 14%

Oltre il 14%

Forza Italia

Sotto il 6%

Dal 6% al 7%

Dal 7% all’8%

Oltre l’8%

Partito Democratico

Sotto il 20%

Dal 20% al 22%

Dal 22% al 24%

Oltre il 24%

Sinistra Italiana e Verdi

Sotto il 3%

Dal 3% al 4%

Dal 4% al 5%

Oltre il 5%

+Europa

Sotto il 2%

Dal 2% al 3%

Dal 3% al 4%

Oltre il 4%

Azione e Italia Viva

Sotto il 6%

Dal 6% al 7%

Dal 7% all’8%

Oltre l’8%

Movimento Cinque Stelle

Sotto l’11%

Dall’11% al 13%

Dal 13% al 15%

Oltre il 15%

Italexit

Sotto il 3%

Dal 3% al 4%

Dal 4% al 5%

Sopra il 5%

Centro Destra (totale)

Sotto il 39%

Dal 39% al 41%

Dal 41% al 43%

Oltre il 43%

Centro Sinistra (totale)

Sotto il 28%

Dal 28% al 30%

Dal 30% al 32%

Oltre il 32%

 

Quindi, per fare un esempio, secondo questo schema se FdI va oltre il 25%, fa un ottimo risultato, mentre se scende sotto il 21% fa un risultato deludente (sempre rispetto alle attese generate dall’andamento dei pre-elettorali; rispetto al precedente risultato elettorale del 4%, anche un semplice 18% sarebbe comunque, oggettivamente, un ottimo risultato). Nello schema non sono ricompresi i partiti più “piccoli” in termini di intenzioni di voto (pre-elettorali), perché la differenza fra un risultato deludente e uno ottimo, in questi casi, si gioca sul filo di pochissimi punti percentuali.

Teniamocelo da parte, questo schema. Perché lo potremo usare per farci un’idea nostra, di come sono andati i partiti rispetto a prima del voto, a prescindere da quello che diranno i partiti stessi. Almeno una pagella “demoscopica”, alle nostre forze politiche, la potremo dare in funzione di un criterio di ragionevole buon senso.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    elezioni risultati partiti soglie





    in evidenza
    Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

    Guarda le immagini

    Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

    
    in vetrina
    Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

    Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


    motori
    DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

    DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.