A- A+
Politica


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)

Matteo Renzi non ha voluto svelare in conferenza stampa i dettagli dell'accordo raggiunto con Silvio Berlusconi sulla legge elettorale. Ma secondo quanto Affaritaliani.it ha appreso da fonti qualificate vicine sia al segretario democratico sia al Cavaliere, l'intesa dovrebbe essere su un sistema che si può definire "spagnolo con correzioni". Ovvero con alcune varianti più adatte al contesto politico italiano ma che consentano al sindaco di Firenze di tenere aperto il dialogo con il Nuovo Centrodestra di Angelino Alfano.

Confronto comunque difficile, perché su un punto non ci sarà alcuno spazio per il dialogo
: la legge elettorale garantirà il bipolarismo e soprattutto non consentirà alle forze politiche più piccole di avere un diritto di veto nei futuri governi. Il sistema al quale si sta lavorando favorirebbe poi le coalizioni omogenee ma soprattutto i partiti più grandi. Un punto molto importante sul quale sarebbe stata poi trovata l'intesa tra Renzi e Berlusconi riguarda l'assenza delle preferenze e una legge che preveda liste elettorali bloccate. Fin qui il faccia a faccia al Nazareno, ora vedremo cosa accadrà nel Pd...

Tags:
berlusconirenzi
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Hannibal mette a fuoco l'Italia Meteo, temperature fino a 35°

Hannibal mette a fuoco l'Italia
Meteo, temperature fino a 35°


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.