A- A+
Politica
FdI, Meloni: attacco alla minoranza interna, "le lobby vi hanno lusingato?"
Giorgia Meloni Assemblea Fdi

Meloni a Fdi, continuerò a essere presidente finché vorrete

"Da noi il segretario è una figura che non esiste. C'è il presidente, e si chiama Giorgia Meloni, e fin quando voi non deciderete di sostituirmi io eserciterò quel ruolo. E io intendo continuare a fare il presidente di Fratelli d'Italia. Ma non sarà che tutto questo nervosismo sugli incarichi tradisca il nervosismo per un mondo impermeabile alle lusinghe e agli interessi dei lobbisti che per anni hanno condotto le danze nelle istituzioni della Repubblica? Beh, è un'altra cosa della quale vado molto fiera. È il vantaggio di non essere ricattabili, poter rimanere onesti". E' questa "l'arringa", a quanto si apprende, di Giorgia Meloni  all'assemblea nazionale di Fratelli d'Italia. La frecciata di Meloni è diretta verso la corrente interna che fa riferimento a Fabio Rampelli, protagonista quest'ultimo, nelle ultime settimane di una richiesta di congresso. Tra i motivi della frizione la nomina di Arianna Meloni a capo della segreteria di FdI.

FdI, Meloni a Assemblea, ci aspettano partite impegnative

La premier Giorgia Meloni ha iniziato la sua relazione all'Assemblea nazionale di FdI rivendicando l'orgoglio del partito per quanto fatto finora, ma ora - ha io presottolineato - ci aspettano partite impegnative. Il presidente del Consiglio ha quindi rimarcato la necessità di un impegno in vista, soprattutto, delle amministrative e delle Europee.

Assemblea nazionale Fratelli d'Italia. Standing ovation per Meloni

Fdi, Meloni, Arianna penalizzata perché' è mia sorella

"Si è parlato di Arianna Meloni, militante da quando aveva 17 anni, sempre penalizzata dal fatto di essere mia sorella". Lo ha detto, secondo quanto si apprende, la premier Giorgia Meloni parlando all'assemblea di Fdi. Hanno volutamente e strumentalmente confuso un ruolo organizzativo come quello di segreteria politica con quello di segretario di Fratelli d'Italia. Solo che da noi il segretario e' una figura che non esiste", ha spiegato la premier.

Governo, Meloni, fango perfino su familiari. E' boomerang

"In questi mesi si e' visto di tutto. Le continue campagne finto scandalistiche, i dossieraggi, le continue richieste di dimissioni di questo o quell'altro. Ogni singolo dirigente e' stato passato in rassegna, spesso perfino i semplici simpatizzanti, alla ricerca del niente. Il fango gratuito perfino sui familiari, con inchieste durate mesi su amici e parenti, la mia storia personale e' stata passata in radiografia praticamente dal giorno in cui sono nata". Lo ha detto, secondo quanto si apprende, la premier Giorgi Meloni. "Alla fine, e' stato un boomerang, perche' - ha rimarcato la premier - sono riusciti a dimostrare solo che ero esattamente la persona che dicevo di essere. Allora si sono attaccati agli organigrammi di partito, anche qui con racconti surreali, per raccontare il partito chiuso, familistico, asserragliato", ha detto ancora Meloni.

Assemblea nazionale Fratelli d'Italia, ecco le immagini

FDI: MELONI, “NON GIOCHIAMO NEL FANGO MA VOLIAMO ALTO”

''In ogni caso continueremo a non rispondere a queste provocazioni. Non abbiamo tempo per giocare con loro alla lotta nel fango, perché siamo impegnati a volare alto e a guardare lontano, ai progetti a lungo termine, da costruire mattone dopo mattone. E a dare all'Italia una strategia che non aveva da anni", un "orgoglio che aveva dimenticato, una stabilità che è alla base di ogni, vero, cambiamento possibile". Lo ha detto Giorgia Meloni nel suo intervento all'Assemblea nazionale di Fdi a Roma.

FdI, Rampelli: ma quale opposizione interna. Io ho fondato partito

"Ascolterò la relazione" della premier Giorgia Meloni e "ribadisco che non esiste alcuna opposizione interna e tantomeno che possa fare riferimento a me che questo partito l'ho fondato". Così Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera, a margine dell'assemblea nazionale di Fratelli d'Italia. "Siamo proprio sulla luna. Anzi siete sulla luna", ha detto parlando con i cronisti.

FdI: Ciriani, siamo qui grazie a Meloni. Se lo ricordino tutti

"Giorgia Meloni decide perché' è la migliore di tutti noi. Se siamo arrivati qui è grazie a lei, tutti dovrebbero ricordarselo". Luca Ciriani risponde così a chi gli chiede del dibattito sulla democrazia interna in FdI. "Il partito - riprende il ministro per i Rapporti con il Parlamento, arrivando all'Assemblea nazionale FdI - sarà unito, molto più che unito. Chi - ribadisce - potrebbe mettere in discussione la leadership di Giorgia Meloni?".

Giorgia Meloni arriva all'assemblea nazionale di Fratelli d'Italia

Iscriviti alla newsletter
Tags:
meloni





in evidenza
Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni

Le due star vogliono diventare solisti

Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.