A- A+
Politica
Italicum/ Fiano (Pd): "Il premio di maggioranza alla lista"


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


"Il premio di maggioranza sarà alla lista. Siamo convinti che sia la soluzione migliore". Emanuele Fiano, responsabile riforme e sicurezza della segreteria nazionale del Pd, intervistato da Affaritaliani.it, fa il punto della situazione sul cammino dell'Italicum in Parlamento.

Quando verrà approvata la legge elettorale in Senato?
"Entro fine gennaio".

Prima o dopo l'elezione del nuovo presidente della Repubblica?
"Laa nostra speranza è che Napolitano si dimetta il più tardi possibile. Siamo grandi estimatori del presidente in carica".

E l'ok definitivo all'Italicum?
"Entro febbario-marzo".

Ci sarà la clausola che prevede l'entrata in vigore dal 2016?
"Sì, come ha annunciato il ministro Boschi".

Il premio di maggioranza sarà alla lista o il Pd può rivedere questa posizione?
"Il premio sarà alla lista. Siamo convinti che sia la soluzione migliore".

E le soglie?
"Non credo che ci saranno modifiche, anche se rispetto la discussione in Parlamento. Ma non penso proprio. Le soglie sono il 40% per accedere al premio di maggioranza, e sotto è previsto il ballottaggio. L'altra soglia è il 3% per l'ingresso in Parlamento".

Non è troppo basso il 3% come sbarramento?
"Vediamo, si tratta di un combinato disposto. E comunque ogni legge è frutto di un dialogo con altre forze politiche".

Per quanto riguarda l'elezione dei parlamentari?
"Il Pd ha presentato una proposta in base alla quale i capilista sono bloccati e gli altri eletti vengono scelti con le preferenze".

Sono possibile modifiche rispetto a quanto ci ha detto?
"Sono rispettoso del Parlamento, ma questa è la linea del Partito Democratico".

Tags:
fiano
in evidenza
Baci bollenti al caldo di Miami Diletta-Loris, che coppia. Foto

Amore alla luce del sole

Baci bollenti al caldo di Miami
Diletta-Loris, che coppia. Foto


in vetrina
Just Eat: i risultati della 'Mappa del cibo a domicilio in Italia'

Just Eat: i risultati della 'Mappa del cibo a domicilio in Italia'


motori
Nuova BMW 3.0 CSL, prodotta in solo per 50 esemplari

Nuova BMW 3.0 CSL, prodotta in solo per 50 esemplari

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.