A- A+
Politica
Foibe, Mattarella riscrive la storia. Parole choc. Leggile


"Giorno del Ricordo delle Foibe e dell'Esodo Giuliano-Dalmata". Presente alle celebrazioni il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. "Per troppo tempo le sofferenze patite dagli italiani giuliano-dalmati con la tragedia delle foibe e dell'esodo hanno costituito una pagina strappata nel libro della nostra storia", ha detto il capo dello Stato.

Per la presidente della Camera Laura Boldrini la giornata del ricordo delle Foibe colma "un debito" nei confronti di "migliaia di italiani" vittime di una "violenza brutale". "Un Paese che nasconde la verità non può mai essere un Paese libero e democratico".

Durante la cerimonia, a cui hanno partecipato anche il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini e il Presidente del Senato Pietro Grasso, sono stati premiati gli alunni delle scuole vincitrici del concorso promosso dal Ministero dell'Istruzione "La Grande Guerra e le terre irredente dell'Adriatico orientale nella memoria degli italiani".

Tags:
foibesergio mattarellamattarella
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Nuova Maserati MC20 Cielo, la spider dal tetto retrattile

Nuova Maserati MC20 Cielo, la spider dal tetto retrattile


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.