A- A+
Politica
Schiaffo della Francia a Israele. Voto per riconoscere la Palestina

L'Assemblea nazionale francese voterà il 28 novembre una mozione che invita il governo a riconoscere lo Stato palestinese. Lo riferiscono fonti parlamentari, citate dalla stampa d'Oltralpe. Il risultato del voto non sarà vincolante per l'esecutivo, ma un'approvazione della mozione avrebbe elevato valore simbolico.
 
L'iscrizione all'ordine del giorno del dibattito e del voto sulla mozione, che non è ancora stata formalmente depositata, è stata decisa questa mattina dalla Conferenza dei presidenti dei gruppi parlamentari. Secondo una versione del testo circolata la scorsa settimana sui media francesi, la mozione, promossa da un gruppo di deputati della maggioranza socialista, "invita il governo francese a fare del riconoscimento dello Stato della Palestina uno strumento per ottenere una soluzione definitiva del conflitto". Interpellato sulla questione nel fine settimana, il ministro degli Esteri di Parigi, Laurent Fabius, aveva spiegato che "ci sarà a un certo momento, è evidente, un riconoscimento dello Stato palestinese da parte della Francia", ma "la domanda è quando e come, perché serve che questo riconoscimento sia utile agli sforzi per uscire dall'impasse".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
franciapalestina
in evidenza
Usa, i Maneskin incantano ancora Show al Saturday Night Live

Il programma più seguito negli States

Usa, i Maneskin incantano ancora
Show al Saturday Night Live

i più visti
in vetrina
Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO

Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO


casa, immobiliare
motori
Parte a Empoli Mobilize Share, il nuovo servizio pubblico 100% elettrico

Parte a Empoli Mobilize Share, il nuovo servizio pubblico 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.