A- A+
Politica
Fratelli d'Italia, nuova macchina per Meloni: la sorella Arianna alle tessere

FdI si rinnova: Arianna Meloni a capo delle tessere, un ruolo chiave

Si rinnova la macchina di Giorgia Meloni. In via della Scrofa 39. Come riporta il Corriere della Sera, "nello storico quartier generale della destra italiana si sta lavorando su due fronti: se gli operai sono impegnati ad ampliare la sede, i vertici di FdI hanno messo a punto la riorganizzazione della «macchina» del partito, che aveva bisogno di un radicale tagliando dopo la conquista di Palazzo Chigi. Il primo nome che colpisce è quello di Arianna Meloni, sorella della premier Giorgia e moglie del ministro Francesco Lollobrigida, nominata ufficialmente nuova responsabile del tesseramento".

Come spiega il Corriere della Sera, si tratta di "un ruolo chiave: lei è una dipendente del partito (a parte la parentesi alla Regione Lazio), conosce a menadito ogni equilibrio e meccanismo interno; inoltre, ça va sans dire, è fidatissima. Nel 2022, Fratelli d’Italia aveva 204.128 tesserati e nel 2023 c’è l’obiettivo di crescere ulteriormente: missione, appunto, affidata, alla «sorella d’Italia»".

Il Corriere della Sera fa anche gli altri nomi: "La riorganizzazione è stata varata da Meloni in prima persona. Giovanni Donzelli è confermato capo dell’organizzazione, ruolo chiave. Nell’organigramma del partito, tra le new entry, ci sono l’eurodeputato Nicola Procaccini(Ambiente); il sindaco de l’Aquila Pierluigi Biondi (Enti locali) e il senatore Alberto Balboni (Sicurezza). Confermati, tra gli altri: Andrea Delmastro, sottosegretario alla Giustizia, che continuerà a seguire la medesima materia al partito; la deputata Carolina Varchi (Mezzogiorno) e Federico Mollicone (Cultura)". 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
arianna melonifratelli d'italiameloni





in evidenza
Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni

Così è rinato il tennista azzurro

Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.