A- A+
Politica
Giustizia/ Cuperlo (Pd) ad Affaritaliani.it: "L'amnistia? Non è una priorità"

di Alberto Maggi
@AlbertoMaggi74
 

Il Partito Democratico proporrà nel 2014 l'amnistia? "Per la mia formazione personale non sono contrario e di principio non ho un'opposizione. Poi mi rendo perfettamente conto che parlare di un'amnistia senza affrontare complessivamente i problemi che determinano il sovraffollamento carcerario nel nostro Paese e le condizioni di sostanziale disumanità nel trattamento dei detenuti rischia di essere una deviaziaine rispetto alla resposnabilità che governo e Parlamento hanno di affrontare in modo serio e strutturale questo fenomeno", afferma ad Affaritaliani.it Gianni Cuperlo, presidente dell'Assemblea del Pd.

"Un provvedimento di questa natura per la sua delicitezza, per la sensibilità nell'opinione pubblica e per la necessità di combinare due principi altrettanto importanti - il rispetto della dignità di ogni detenuto e il diritto alla sicurezza dei cittadini - non si risolve in una presa di posizione individuale sì o no, ma si affronta dentro un ragionamento d'insieme su come gestire l'emergenza carceraria e, forse, nelle condizioni attuali, non è nemmeno la questione prioritaria", spiega Cuperlo. "Abbiamo bisogno di approntare subito riforme e risorse immediate per arginare le patologie del sistema carcerario che hanno un procedimento d'infrazione e una denuncia della Corte Ue dei diritti dell'uomo e anche nel 2013 diversi richiami del Capo dello Stato".

Infine la domanda sulla riforma della Giustizia: si riuscirà a farla entro il termine della legislatura? "La risposta secca dovrebbe essere sì, servirebbe. Ma da 20 anni discutiamo di giustizia senza discutere veramente della riforma della giustizia, per le note ragioni. Abbiamo la necessità di affrontare i problemi che sono parte di quel ritardo che il sistema Paese ha acculumato. L'esempio più chiaro sono i tempi della giustizia civile, tali da disincentivare ogni buona intenzione di un investiotore estero a venire in Italia. E il tutto si riflette sul sistema economico in modo drammatico in questo periodo di crisi. C'è da mettere mano anche ad una riforma della giustizia penale. Un complesso di riforme in un arco temporale limitato come anno solare è complicato dirlo e forse anche a prevederlo, ma segnali che si passi dalla preoccupazione di un solo cittadino a una preoccupazione per tutti i cittadini è un elemento da inserire nell'agenda politica".

Tags:
giustiziacuperlopdamnistia
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator: design autenticamente Jeep

Gladiator: design autenticamente Jeep


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.