A- A+
Politica


"Comprendo bene le difficolta' e i nervosismi del momento, il cammino difficile e stretto verso l'obiettivo della governabilita' e sono, per questo, sinceramente leale e vicino a Bersani, il leader della coalizione per la quale mi sono battuto. Comprendo meno, tuttavia, paragoni fuori luogo del tipo: 'Grillo come Craxi', che ridestano alla memoria l'antico vizio del 'nemico' principale". E' quanto afferma in una nota Bobo Craxi, del Partito socialista italiano, commentando un paragone politico espresso dal segretario nazionale del Partito democratico, Pier Luigi Bersani. - "La governabilita' e l'alternanza - prosegue Bobo Craxi - oggi come allora sono valori essenziali: cosa c'entrano le velleita' utopistiche del nuovo populismo 'neodiciannovista', con la ragione politica che condusse laici e riformisti a palazzo Chigi in una democrazia politica paralizzata dalle logiche di Yalta? Grillo vuole sfasciare il sistema - conclude Bobo Craxi - i socialisti, invece, negli anni '80 volevano cambiarlo, ma furono inascoltati".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
grillobersanicraxi
in evidenza
Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

Scatti d'Affari

Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

i più visti
in vetrina
Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO

Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO


casa, immobiliare
motori
Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online

Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.