A- A+
Politica

I quotidiani fanno "disinformazione scientifica", "metodica" e "chirurgica" ai danni del Movimento 5 Stelle. Beppe Grillo, dal suo blog, torna ad attaccare i giornali e, in questo caso, se la prende direttamente con due: La Repubblica e La Nazione.

"Il diavolo e' nei dettagli, la disinformazione pure", scrive Grillo. E cita due esempi: "La Nazione di venerdi' 10 gennaio 2014, articolo sulla composizione del Senato. Il M5S votato da 9 milioni di italiani e' genericamente compreso sotto altri. Il M5S scompare senza far rumore. Per il lettore non c'e' piu', non conta, nulla puo' e nulla fa".

L’altro articolo, quello di Repubblica sui rimborsi elettorali. "Il M5S ha preso 600.000 euro? Ma non li aveva rifiutati? Sono come gli altri!" Pensa il lettore che non si accorge del minuscolo asterisco che rimanda a una nota ancora più minuscola che recita: ‘rimborsi non utilizzati per decisione di M5S’, attacca Grillo. «È una disinformazione scientifica, al di sotto del livello di coscienza: subliminale. La vittima è sempre il M5S che o non esiste o è come gli altri. Questa disinformazione è nelle redazioni locali, si annida in un sottotitolo, dentro un grafico, dietro un asterisco".

Grillo parla di "disinformazione metodica, chirurgica, seriale che denota un comportamento attento, che non lascia nulla al caso, maniacale, patologico: quello tipico dei serial killer. Della disinformazione». Quindi l’invito: «Questi giornali vanno fermati colpendoli dove più fa male, nel portafoglio. Non comprate più la Repubblica e la Nazione" conclude il leader 5 Stelle.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
grillorepubblica
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
L'80% degli automobilisti europei vogliono passare al Green

L'80% degli automobilisti europei vogliono passare al Green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.