A- A+
Politica

"Prima delle motivazioni della Consulta c'era, come unica opzione, il ritorno immediato al Mattarellum, la legge elettorale precedente. Ora, la Corte Costituzionale, con i suoi emendamenti al Porcellum, ha confezionato una legge elettorale proporzionale pronta all'uso che puo' essere applicata con decorrenza immediata". Lo scrive sul suo blog Beppe Grillo, che aggiunge: "Alle elezioni quindi, con questa legge, per dare una rappresentanza parlamentare costituzionale al Paese. Un Parlamento in cui il voto dell'elettore non sia viziato da un mostruoso premio di maggioranza, bocciato dalla Consulta. Il Parlamento attuale non rappresenta la volonta' popolare espressa dal voto. Solo un nuovo Parlamento puo' avere la legittimita' per definire la prossima legge elettorale".

In ogni caso, "gli iscritti al M5S definiranno on line, entro febbraio, la legge elettoraleda proporre nella prossima legislatura".

Tags:
grillom5smattarellum

i più visti

casa, immobiliare
motori
Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw

Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.