A- A+
Politica
Grillo: "No alla guerra dell'armata Brancaleone". Salvini: "Governo parla a vanvera"

L'incipit e' affidato alla citazione di due slogan mussoliani: "Spezzeremo le reni alla Libia e se attacchera' Lampedusa la fermeremo sul bagnasciuga". Poi segue un amaro "grazie a Renzie e al marmittone Gentiloni", quindi Beppe Grillo 'riscopre' Sregio Mattarella e si affida all'inquilino del Colle per dire che: "Aspettiamo un monito dal Presidente, anche piccolo piccolo, al bulletto di Rignano. No alla guerra". "Non spetta oggi al governo decidere se entrare in guerra, ma ancora, secondo la Costituzione al Presidente della Repubblica, dall'articolo 87: Il Presidente della Repubblica e' il Capo dello Stato e rappresenta l'unita' nazionale... Ha il comando delle Forze armate, presiede il Consiglio supremo di difesa costituito secondo la legge, dichiara lo stato di guerra deliberato dalle Camere", ricorda Grillo che si richiama alla nuova versione dell'articolo 87 frutto del ddl riforme.

"Certo - annota Grilli - non e' un caso la modifica avanzata dalla maggioranza di governo dell'art. 78 della Costituzione che, nel quadro della futura trasformazione del Senato in camera non elettiva, conferira' alla sola Camera dei deputati il potere di deliberare lo stato di guerra. Quindi al partito di maggioranza, quindi a Renzie, il novello Brancaleone della guerra agli infedeli", scrive Grillo riportando anche il refrain del celebre film di Monicelli: "Branca, branca, branca... leo'n, leo'n, leo'n...". "La serva Italia che, cosi' facendo ha favorito i suoi padroni, Francia, Gran Bretagna e USA in primis. La Merkel, saggiamente se ne tiro' fuori. Se Renzie vuole la guerra - dice ancora il leader M5S - ci vada lui con Napolitano al seguito. Vedendoli, l'Isis si fara' una gran risata e ci risparmiera'".

"Questo Governo dà i numeri - ha detto il leader della Lega Matteo Salvini a Radio Padania-  sento che parlano di soldati e guerra con facilità, ma è già stata fatta una cazzata nel 2011 con Gheddafi, lo ha ammesso anche Prodi, non ripetiamola. Prima di qualsiasi intervento bisogna capire che cosa fare, trovando accordi sul territorio e fermare gli sbarchi".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
grillolibiaguerrasalvinirenzi
in evidenza
Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata

Grandi manovre a gennaio

Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata

i più visti
in vetrina
Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO

Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.