A- A+
Politica
Silvio Berlusconi

Riunione ad Arcore con figli e vertici aziendali, poi summit con i legali. Silvio Berlusconi continua a restare concentrato sulle sue vicende personali, in vista della nuova riunione della Giunta del Senato, in agenda il 4 ottobre, quando potrebbe intervenire lo stesso ex premier. Una ipotesi che, viene spiegato, il Cavaliere starebbe prendendo in esame, valutandone attentamente pro e contro. I fedelissimi, e soprattutto la famiglia, riferiscono fonti che hanno avuto modo di sentire Berlusconi, continuano pero' a sconsigliarlo: troppo alto il rischio che la seduta pubblica della Giunta si trasformi in una sorta di processo 'a porte aperte', con l'ex premier sul banco degli imputati e i grillini che non si farebbero sfuggire l'occasione di metterlo alla berlina. Per questo, lo stesso Berlusconi sarebbe piu' propenso a scegliere un'altra location e, soprattutto, un'altra platea dove tornare a difendersi da quella che non smette di definire una persecuzione ai suoi danni da parte della magistratura politicizzata. Tra le ipotesi al vaglio, una 'ospitata' in settimana in una trasmissione televisiva.

In pole position per accaparrarsi il Cavaliere - peraltro assente dagli studi televisivi dai tempi della campagna elettorale - ci sarebbe la rete 'ammiraglia' della Rai, con il salotto tv di Vespa. Ma non sarebbe stata ancora scartata nemmeno l'opzione 'Matrix' su Canale 5, che potrebbe risultare 'piu' tranquilla' per un'ex premier che, viene spiegato, giocherebbe in casa. Infine, c'e' chi, tra i 'falchi', suggerisce proprio di tornare nella tana del lupo, da Santoro o domenica - giorno tra l'altro del compleanno di Berlusconi - su Rai 3 dalla Annunziata. Intanto, domani sara' la figlia Barbara a essere intervistata a 'Ballaro''. Di certo, e' quanto avrebbe stabilito Berlusconi anche discutendone oggi con figli e legali, c'e' l'intenzione di lanciare una sorta di offensiva mediatica, un battage sui teleschermi proprio in vista del voto finale in Giunta sulla decadenza da senatore. E sempre nel quadro del capitolo 'decadenza', sarebbe tornata in auge l'ipotesi di un intervento in Aula al Senato, poco prima del voto segreto, con tanto di diretta tv.

Non pochi, nel partito, ritengono che qualora l'ex premier dovesse scegliere di parlare nell'emiciclo di palazzo Madama, cio' significherebbe che avrebbe deciso di fare il beau geste e compiere quel passo indietro 'non traumatico' cosi' da poter tornare a guardare verso il Colle, in attesa di un 'segnale'. L'ipotesi della richiesta di grazia, o gesto di clemenza, non e' infatti del tutto tramontata, ma sarebbe per Berlusconi l'extrema ratio. Soprattutto perche', viene ricordato, comporterebbe un'ammissione di colpa e il riconoscimento della sentenza Mediaset, cosa che finora il Cavaliere non ha nessuna intenzione di fare.

Infine, resta la questione della scelta tra domiciliari e servizi sociali, che l'ex premier dovra' compiere entro il 15 ottobre. Nel 'borsino' pidiellino continua a restare in alta posizione l'affidamento ai servizi sociali, che garantirebbe al leader della rinata Forza Italia una maggiore visibilita' e agibilita' politica. Domani Berlusconi dovrebbe rientrare a Roma e non e' escluso che sia convocato un vertice con lo stato maggiore del partito. Sul tavolo, la delicata partita sull'Iva, fronte sul quale il Cavaliere non intende arretrare di un passo. Ma anche temi piu' interni al partito, come il cambio di nome dei gruppi parlamentari.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
giuntaberlusconi
in evidenza
Mentana all'inizio della maratona Il Colle, il voto e l'ironia social

Quirinale/ Rete scatenata

Mentana all'inizio della maratona
Il Colle, il voto e l'ironia social

i più visti
in vetrina
Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO

Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO


casa, immobiliare
motori
Mini classica si converte all'elettrico

Mini classica si converte all'elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.