A- A+
Politica
Il commento/ Silvio, in difficoltà, si piega al premier


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Saranno i pessimi sondaggi che danno Forza Italia terzo partito alle Europee dietro il M5S e addirittura sotto il 20%. Sarà la decisione del Tribunale di Sorveglianza sull'affidamento ai servizi sociali. Saranno le divisioni interne al partito, soprattutto a Palazzo Madama. Fatto sta che Silvio Berlusconi nell'incontro a Palazzo Chigi con Matteo Renzi ha ceduto su tutta la linea. Il premier ha concesso solo "piccoli aggiustamenti", ma il Senato resta non elettivo e soprattutto la legge elettorale verrà approvata solo dopo il primo ok alle riforme costituzionali. Proprio quello che voleva il segretario del Pd e che i colonelli azzurri avevano contestato in queste settimane. L'ex premier orami è molto debole ed è costretto a giocare al ribasso. Un eventuale flop delle riforme, viste le divisioni nei democratici, avrebbe probabilmente spinto Renzi verso le urne in autunno e Berlusconi sa che ne uscirebbe con le ossa rotte. Meglio quindi piegarsi e accettare il diktat del capo del governo, sperando che le elezioni europee non vadano poi così male come qualcuno in Forza Italia teme e come i sondaggi segnalano in modo impietoso. BIsognerà vedere ora se i senatori azzurri accetteranno così facilmente di farsi cancellare, votando una riforma non loro e subita per le difficoltà del loro leader sempre più in discesa...

Iscriviti alla newsletter
Tags:
renzisilvio
in evidenza
"Un film che rimarrà nella storia" Ennio , intervista al produttore

Esclusiva/ Parla Gianni Russo

"Un film che rimarrà nella storia"
Ennio, intervista al produttore

i più visti
in vetrina
Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"

Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"


casa, immobiliare
motori
Jeep, presenta le nuove Renegade e Compass e-Hybrid

Jeep, presenta le nuove Renegade e Compass e-Hybrid


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.