A- A+
Politica

"Il Parlamento riapre tra qualche giorno e, come deciso all'unanimità dalla Conferenza dei capigruppo sia alla Camera che al Senato, si dovrà affrontare con procedura d'urgenza la riforma della legge elettorale". Lo dice Marina Sereni, vice presidente democratica della Camera dei deputati. "In base a questa decisione il testo resta in commissione per un tempo limitato ed e' dunque auspicabile che per ottobre si arrivi al voto in aula in uno dei due rami del Parlamento. Il Pd, lo ha detto e ripetuto, e' per l'abolizione del Porcellum, non contro o a favore di qualche partito, ma per restituire agli italiani la possibilita' di scegliere chi li rappresenta e per garantire governabilita' al sistema", aggiunge. "Il premier Letta ha ricordato, anche ieri - aggiunge Sereni - che riformare le istituzioni, ridurre i costi della politica, migliorare il funzionamento della democrazia fa parte degli impegni presi al momento della nascita di questo esecutivo. Noi intendiamo rispettarli tutti nei tempi previsti". "Sulla legge elettorale - conclude - vedremo gia' nei prossimi giorni quale sara' l'atteggiamento degli altri partiti di maggioranza e opposizione che hanno maledetto il Porcellum, ma sono disposti a riabilitarlo magari leggendo qualche sondaggio favorevole".

Tags:
porcellumpd
in evidenza
Leao perde la causa milionaria Pagherà 20 mln di risarcimento

Chiuso il caso con lo Sporting

Leao perde la causa milionaria
Pagherà 20 mln di risarcimento

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
FIAT premia lo stile di guida ecosostenibile con la Nuova 500

FIAT premia lo stile di guida ecosostenibile con la Nuova 500


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.