A- A+
Politica
Passera ad Affaritaliani.it: Tosi? Ha idee simili alle mie...


Corrado Passera parla con Affaritaliani.it e decreta la fine politica di Silvio Berlusconi: "Il ruolo che poteva svolgere lo ha svolto e adesso nell'area che si riconosceva in lui bisogna pensare ad altro". Poi il leader di Italia Unica rivela: "Mi sono visto varie volte con tante persone come Flavio Tosi che nei vari partiti hanno idee simili o hanno proposte che assomigliano a quelle che facciamo noi".


Come si fa a mettere insieme il Centrodestra diviso tra Forza Italia, Lega, Fratelli d'Italia e Ncd?
"Tranne il nostro, oggi non c'è un progetto coesivo e condiviso nell'area politica tra Renzi e Salvini che possa interpretare quella grande componente dell'elettorato italiano che vorrebbe un grande partito liberale e popolare".

E' vero che lei ha dialogato con il sindaco leghista di Verona Flavio Tosi?
"Ho stima per Tosi. Mi sono visto varie volte con tante persone come lui che nei vari partiti hanno idee simili o hanno proposte che assomigliano a quelle che facciamo noi come Italia Unica".

Pensa a un'alleanza con Tosi?
"Non abbiamo ancora varato il nostro partito... Quando verrà il tempo delle alleanze, le faremo".

Berlusconi ha ancora un futuro politico?
"Il ruolo che poteva svolgere lo ha svolto e adesso nell'area che si riconosceva in lui bisogna pensare ad altro".

Italia Unica da sola contro Renzi o pensa ad alleanze?
"Ora abbiamo aperto un grande cantiere per creare una forza genuinamente bipolarista che per poter diventare l'altra gamba della democrazia deve saper parlare a tutta la società italiana".

Cosa si auspica per il Quirinale dopo Napolitano?
"Una persona all'altezza del compito, in linea con le capacità, l'equilibrio e la saggezza dimostrate dal capo dello Stato".

Una donna?
"Il merito non è legato a un sesso a un altro. Dobbiamo mettere il meglio che l'Italia può schierare in questo momento perché la posizione di presidente della Repubblica in una fase di tale disordine e di estrema debolezza di tante istituzioni è davvero una posizione fondamentale".

Tags:
corrado passera
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.