A- A+
Politica
"Invitare Mosca conferenza di pace". La Lega lancia la linea del dialogo
Massimiliano Romeo

"Serve aprire un canale diplomatico facendo in modo che Ucraina e Russia tornino a parlarsi"

 

Invitare la Russia di Vladimir Putin alla prossima conferenza di pace sull'Ucraina, annunciata dopo la visita di qualche giorno fa del primo ministro ungherese Viktor Orbán a Kiev dove ha incontrato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. A lanciare la proposta è il capogruppo della Lega al Senato Massimiliano Romeo. Una proposta che farà discutere all'interno della maggioranza di governo.

"Lo abbiamo detto in Aula durante le comunicazioni del Presidente del Consiglio Giorgia Meloni in vista dell’ultimo consiglio europeo. Il miglior strumento di difesa comune è la diplomazia che va riscoperta e deve tornare a far parte del nostro modo di pensare", spiega ad Affaritaliani.it il presidente dei senatori leghisti.

"Accanto al giusto sostegno alla resistenza Ucraina, scongiurando ulteriori avanzate russe ed evitando allo stesso tempo incidenti che possano portare ad un’escalation, serve aprire un canale diplomatico facendo in modo che Ucraina e Russia tornino a parlarsi. L’auspicio è che al prossimo vertice di pace venga invitata anche la Russia", conclude Romeo.

Una proposta, quella leghista, che vedremo come verrà accolta dalla premier Giorgia Meloni, dal ministro della Difesa Guido Crosetto e da quello degli Esteri Antonio Tajani.






in evidenza
"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"


in vetrina
Da Napoli a Milano, le migliori pizze italiane: ecco dove mangiarle. La classifica

Da Napoli a Milano, le migliori pizze italiane: ecco dove mangiarle. La classifica


motori
Scopri la LEGO Technic McLaren P1™: La Hypercar da costruire

Scopri la LEGO Technic McLaren P1™: La Hypercar da costruire

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.