A- A+
Politica
Italicum, in Aula il 27 aprile. Boldrini "No cambi, ma flessibili"

La riforma della legge elettorale sara' all'esame dell'aula della Camera il 27 aprile. Nessun cambio di calendario, quindi, nonostante i gruppi di opposizione abbiano chiesto in conferenza di capigruppo di spostare a maggio o addirittura a giugno ma con tempi contingentati (e' stata la richiesta di Forza Italia con Renato Brunetta) per evitare quello che "sara' un clima conflittuale". E anche, cosi' e' stato spiegato, "per dare adeguato spazio all'esame del Def" in aula il 23 aprile. Il Pd con Roberto Speranza ha invece ribadito l'opportunita' di lasciare la data del 27. Secondo quanto viene riferito, la presidente della Camera Laura Boldrini ha spiegato di avere "attenzione" per le motivazioni delle opposizioni ma di voler mantenere al momento il calendario attuale. Pero' ha assicurato che "la vicenda sara' seguita con la necessaria flessibilita' aggiornandoci - ha detto Boldrini - anche sulla base dell'andamento dei lavori in commissione".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
italicumaulaboldrinilegge elettoralegoverno
in evidenza
Mourinho furia contro Orsato Ma non per il rigore...

Juve-Roma, polemica continua

Mourinho furia contro Orsato
Ma non per il rigore...

i più visti
in vetrina
Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre

Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre


casa, immobiliare
motori
Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.