A- A+
Politica

"Sui compensi dei deputati e le indennita' di carica noi del Movimento 5 stelle abbiamo commesso degli errori di valutazione dovuti all'inesperienza". Lo afferma il vicepresidente dell'Ars Antonio Venturino, ex M5S, a margine di una conferenza stampa all'Ars per presentare un ddl sul precariato, rispondendo alle critiche ricevute da piu' parti, nonche' dai vertici del suo ex movimento alla sua decisione di non voler cedere parte degli emolumenti.

I deputati grillini percepirebbero al momento 2.500 euro al netto dei rimborsi, versando il resto dello stipendio in un fondo per il microcredito. Posizione, quella di Venturino, che gli e' costata l'espulsione dal movimento. "Fino a marzo 2013 - ribadisce - ho rinunciato al 55% del mio compenso, ma lo scorso mese mi sono trovato in difficolta'. Cio' che resta in tasca e' davvero poco per affrontare l'attivita' politica, ma ho sempre corrisposto la mia parte". Venturino ha poi aggiunto: "Avevo proposto al mio ex movimento di recepire per primi all'Ars il decreto Monti che fissa a priori i tetti massimi degli stipendi dei parlamentari, ma la mia proposta e' stata respinta".

Tags:
m5s. venturino
in evidenza
"Io e Massara senza contratto Poco rispettoso da Elliott..."

Milan, Maldini attacca

"Io e Massara senza contratto
Poco rispettoso da Elliott..."

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.