A- A+
Politica
Sondaggio clamoroso: gli italiani preferiscono Landini a Renzi


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Il dato è a dir poco clamoroso. Gli italiani preferiscono la Cgil di Susanna Camusso e Maurizio Landini al presidente del Consiglio Matteo Renzi. Nel momento in cui lo scontro ha raggiunto livelli altissimi, soprattutto dopo i fatti di Roma che hanno visto contrapposti gli operai dell'Ast di Terni e la polizia, Affaritaliani.it pubblica in esclusiva l'ultimo sondaggio realizzato lunedì 27 ottobre dall'Istituto Piepoli. La domanda era chiara: si è appena conclusa la Leopolda a Firenze e il premier ha dichiarato che il posto fisso non esiste più e che chi invoca l'Articolo 18 è solo un nostalgico perché il governo sta cercando di cambiare il Paese per avere un futuro migliore; i favorevoli a questa affermazione di Renzi sono il 40% degli italiani, mentre i contrari sono ben il 57%. Senza opinione il 3%. "Diciasette punti di vantaggio per il sindacato, ovviamente si parla della Cgil che è la principale organizzazione che difende l'Articolo 18, sono tantissimi. Questa volta il premier, forse a sorpresa, è uscito sconfitto", afferma Piepoli.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
landinirenzi
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.