A- A+
Politica

Telefonate pro-giovane e avvenente marocchina, Ruby, fermata dagli agenti di Milano? Infami e il suo autore, il noto pregiudicato Berlusconi Silvio, fu Luigi, da stangare come meritava. Telefonate "Napolitane" tra il Capo dello Stato e l'attempato statista sannita in pensione, don Nicola Mancino, su questioni ritenute delicate e da approfondire dall'allora Procuratore aggiunto di Palermo, Ingroia, titolare dell'inchiestona sulla trattativa Stato-boss di 20 anni fa? Da bruciare, per ordine della Consulta.

Telefonate tra la ministra della Giustizia, donna Anna Maria Cancellieri, e i familiari di una detenuta sofferente, Giulia Ligresti, figlia dell'influente costruttore e assicuratore, don Totò Ligresti, non fermata, ma rinchiusa in cella, per ordine della Procura di Torino, nell'ambito di un'inchiesta su Fonsai dei Ligresti, con le ipotesi dei reati di falso in bilancio aggravato e manipolazione di mercato ? Legittime, cristalline e umanitarie. E irrilevante la circostanza che, interrogata dai pm torinesi, la ministra abbia omesso di rivelare di uno scambio di telefonate e di sms tra lei e don Antonino Ligresti, zio di Giulia, alla vigilia dell'incontro, al ministero, con toghe piemontesi. Da oggi, i cittadini, liberi o rinchiusi nelle patrie galere, non solo non sono uguali, davanti alla legge, come è previsto dalla Costituzione. Ma neppure quando usano i cellulari. Telefonici, non quelli delle prigioni. E, per rimediare, in parte, alla disparità di trattamento, almeno a quelle tra i membri dello stesso suo governo delle "fragili intese", Enrico Letta, che ha vinto la partita interna al Pd con Matteo Renzi, reimbarchi nell'esecutivo la ministra Idem (PD) e la sottosegretaria Michaela Biancofiore (FI), cacciate per ragioni molto meno gravi di quelle emerse nel "pasticciaccio brutto" di Anna Maria Cancellieri. Il cui figlio era un ben pagato e poi lautamente liquidato manager del gruppo Ligresti.

Pietro Mancini

Iscriviti alla newsletter
Tags:
telefonateleggecancellieri
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022

Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.