A- A+
Politica
matteo salvini 500

"Fatto. Firmata la candidatura a segretario federale della Lega Nord. Una responsabilita' enorme. Conto su di voi". E' quanto scrive il segretario della Lega Lombarda, Matteo Salvini, rivolgendosi ai militanti, con un post su Facebook. "La splendida comunita' della Lega mi ha dato tanto, tutto. E se posso essere utile, da militante fra militanti, rispondo come ho sempre fatto in questi 23 anni: ci sono", prosegue l'europarlamentare milanese.

"Non vince un uomo solo, vincono il progetto e la squadra, in battaglia per essere indipendenti da Roma e Bruxelles: insieme si puo'", prosegue. Alle 12 scadeva il termine per la precandidatura al congresso. I candidati, tra cui vi e' anche il fondatore Umberto Bossi, dovranno presentare almeno mille firme entro il 30 novembre per correre all'elezione diretta del segretario il 7 dicembre.

Flavio Tosi si e' ufficialmente sfilato dalla corsa per la segretaria federale della Lega Nord. Il nome del sindaco di Verona, secondo quanto s'e' appreso da fonti qualificate, non compare nella lista dei pre-candidati al congresso straordinario.

Nei giorni scorsi, il segretario della Liga veneta non aveva escluso di correre per la segreteria per favorire una "candidatura unitaria". Ma evidentemente non e' stato raggiunto un accordo su un nome diverso da quello di Matteo Salvini, che, forte dell'endorsement di Roberto Maroni, ha presentato la sua candidatura stamane. Tra i primi a scendere in campo, il fondatore, Umberto Bossi, che ha depositato il modulo di pre-candidatura una settimana fa. La richiesta di raccolta firme la scorsa settimana era stata presentata anche dal segretario romagnolo, Gianluca Pini, dal consigliere regionale dell'Emilia-romagna, Manes Bernardini, e dal consigliere comunale di Vizzola Ticino (Varese), Roberto Stefanazzi.

Ammessi 5 candidati tra cui Bossi, Salvini e Stucchi  - "Sono state giudicate ammissibili solo cinque candidature alla segreteria federale della Lega Nord". E' quanto ha spiegato il responsabile organizzativo del movimento, Roberto Calderoli, spiegando che si tratta di Umberto Bossi, Matteo Salvini, il presidente del Copasir Giacomo Stucchi, Manes Bernardini e Roberto Stefanazzi.

Salvini, rispetto per Bossi, spero congresso unitario - "E' la Lega che cresce, un bel confronto, se nel Pd sono in 4, noi siamo in 5: abbiamo piu' idee e programmi e non abbiamo tessere false". Cosi' Matteo Salvini ha commentato la chiusura delle candidature alla segreteria federale della Lega Nord che consegna un bilancio di 5 candidati. "Sono assolutamente contento e orgoglioso di dare il mio contributo alla Lega, che mi ha dato tanto", ha proseguito Salvini, conversando con i giornalisti davanti la sede di via Bellerio. Come affrontera' il confronto con Bossi? "Come faccio sempre, con massimo rispetto e gratitudine infinita, con la consapevolezza che lui puo' dire e dare ancora tanto"."Ma - ha continuato Salvini - anche con la consapevolezza, come mi ha insegnato proprio Bossi, che la vita va avanti e bisogna avere il coraggio di andare avanti e oltre". "Ci sara' un confronto sulle idee, ma la mia speranza e' che il congresso sia unitario", ha auspicato. "Bossi puo' dare ancora tanto aiutando chi ha aiutato a crescere", ha proseguito spiegando di non vedere gli altri candidati come avversari ma "come militanti che corrono insieme nella sfida alla segreteria"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
lega nordsalvini
in evidenza
E-Distribuzione celebra Dante Il Paradiso sulle cabine elettriche

Corporate - Il giornale delle imprese

E-Distribuzione celebra Dante
Il Paradiso sulle cabine elettriche

i più visti
in vetrina
Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%

Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%


casa, immobiliare
motori
Heritage di Stellantis protagonista ad “Auto e Moto d’Epoca 2021”

Heritage di Stellantis protagonista ad “Auto e Moto d’Epoca 2021”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.