A- A+
Politica


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Forse Alan Fabbri non riuscirà a diventare il presidente dell'Emilia Romagna. Battere il Pd nella regione rossa per eccellenza sembra molto difficile (ma non impossibile), ma il candidato-sindaco del Carroccio, grazie anche alla nuova politica a livello nazionale di Matteo Salvini, sta trascinando il movimento di Via Bellerio verso risultati insperati. Le urne si apriranno il 23 novembre, ma stando ai primissimi sondaggi - quelli segreti che circolano nell'entourage di Berlusconi - pare che la Lega abbia superato Forza Italia nelle intenzioni di voto. Il Carroccio sarebbe salito dal 5% delle ultime Europee al 10-11% mentre il partito dell'ex Cavaliere avrebbe subito un crollo dall'11,8% del 25 maggio scorso all'8-9%. Un trend che potrebbe continuare e che, se confermato dal voto dei cittadini, avrebbe pesanti ripercussioni anche sulla politica nazionale e sul processo di ricostruzione del Centrodestra.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
legaforza italiaemilia romagna
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip

i più visti
in vetrina
Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"

Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"


casa, immobiliare
motori
Renault svela gli interni della nuova Austral

Renault svela gli interni della nuova Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.