A- A+
Politica
lettera rimborso imu 1

Bussano alla porta di sindacati e patronati per avere il rimborso dell'Imu. Secondo quanto riferiscono le segreterie genovesi di Cgil, Cisl e Uil sono molti i cittadini che hanno preso sul serio la lettera di Silvio Berlusconi. "In questi giorni - recita la nota diffusa dai sindacati - stanno pervenendo agli sportelli delle nostre strutture e dei nostri centri di assistenza fiscale molto cittadini che hanno ricevuto una lettera nella quale uno schieramento politico promette il rimborso dell'Imu pagato nel 2012 sulla prima casa e su terreni e fabbricati agricoli".

"La lettera pervenuta ai cittadini - prosegue la nota - contiene un messaggio elettorale che induce il lettore alla convinzione che si possa realmente ottenere una qualche forma di rimborso. Chi si reca presso le nostre strutture infatti chiede di entrare in possesso di una presunta modulistica per l'ottenimento del rimborso o comunque informazioni in merito". "Al fine di evitare perdite di tempo - conclude la nota - Cgil, Cisl e Uil invitano i cittadini a non recarsi presso le sedi sindacali a seguito del ricevimento di questa lettera contenente un messaggio elettorale".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
sindacatiimuberlusconi
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.