A- A+
Politica
L'M5S perde un altro pezzo: Currò passa con Renzi

Prove tecniche di alleanza in vista del Quirinale da rinnovare: Il premier Matteo Renzi lancia, nello stile che piu' gli e' consono, un appello ai grillini affinche' collaborino, e il M5S perde un nuovo pezzo, nella persona di Tommaso Curro'. Difficile dire se la nuova defezione portera' il Movimento su posizioni dialoganti con il Pd, intanto pero' il gruppo parlamentare grillino si sgonfia, e si gonfia quello dei possibili fiancheggiatori dei democratici.

Queste le parole usate dal Presidente del Consiglio, che in Aula alla Camera stamane faceva il bilancio del semestre di presidenza italiana dell'Unione Europea: "Abbiamo bisogno anche di voi. Questo Parlamento non puo' vedere buttata via l'occasione di una forza politica importante in una discussione tutta interna e sterile". Altrimenti "continuerete a perdere deputati e senatori e a fare liste di proscrizione. Non andrete da nessuna parte". Non il massimo della diplomazia, ma non sono nemmeno tempi da nobile arte del parlar forbito.

Inoltre, passata una manciata di minuti, sempre dai rostri di Montecitorio arriva l'annuncio a sorpresa di Curro'. In un crescendo di accuse, che allineano la critica all'euro, una linea populista, l'assenza di democrazia interna, il neotransfuga demolisce la linea del suo movimento, annuncia il suo voto a favore della mozione sulla politica estera del governo e, infine, la sua uscita dal gruppo 5 Stelle.

"Condivido il tentativo di rinnovamento della classe dirigente e intendo partecipare attivamente alla moralizzazione della politica", dice fra l'altro Curro', "Rivendico il diritto di rappresentare il territorio in cui sono eletto, in questo ostacolato dal mio movimento piu' che da altri". Ergo "non ci sono piu' le condizioni per la mia permanenza in questo gruppo". Neanche il tempo di annunciare l'addio che la sua bacheca Facebook comincia a popolarsi di insulti. C'e' chi lo considera "un opportunista da strapazzo", chi lo invita a dimettersi e chi, senza tanti giri di parole, lo qualifica "uomo di m...". E' la politica 2.0.

Tags:
m5stommaso currògrillorenzi
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Duster protagonista del my Dacia road 2022

Duster protagonista del my Dacia road 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.