A- A+
Politica
Boldrini-Messora, il giallo del tweet. La Presidente: è un falso

"Chi segue il blog di Grillo non si confronta sui contenuti ma offende in modo sessista. Sono dei potenziali stupratori", dice il presunto tweet attribuito all'account ufficiale di Laura Boldrini, rilanciato e poi cancellato da Beppe Grillo. Una sintesi in 120 caratteri di quanto espresso dalla Presidente della Camera a Che Tempo Che Fa, nell'intervista con Fabio Fazio.

Ma lo staff della Boldrini smentisce a Repubblica.it che dai loro uffici sia mai partito questo tweet. Un elemento che apre le porte all'ipotesi del falso, con qualcuno che avrebbe realizzato la simulazione con un software di grafica. Sostituendo il testo, sovrapponendolo a un altro tweet, magari legittimo, con tanto di utenti del social che l'avrebbero ritwittato. E qui sta l'inghippo.

Secondo quanto ricostruisce Giornalettismo, gli utenti i cui avatar appaiono sotto al presunto tweet della Boldrini smentiscono di aver mai ritwittato quel particolare messaggio. Marina Leon e Raffaele Caterino scrivono chiaramente: quelle là sotto sono le nostre facce, ma noi non abbiamo mai ritwittato niente del genere. Ad aggravare la situazione c'è da segnalare come la divulgazione del tweet sia avvenuta non con un "embed" del messaggio, ma attraverso un'immagine, uno screenshot ritagliato.

 

Tags:
boldrini
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza

Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.