A- A+
Politica

Nicola Morra e' il nuovo capogruppo 5 stelle al Senato. Nel ballottaggio ha ottenuto 24 voti. Mentre lo 'sfidante' ne ha conquistati 22. Due le schede bianche.

"Vi chiedo di essermi di aiuto, anche con una critica costruttiva. Insieme si cresce, da soli si va alla deriva". Sono le prime parole del nuovo capogruppo 5 stelle al Senato, Nicola Morra, trasmesse in diretta streaming. "Spero di essere utile alla causa del Movimento - ha aggiunto - non esiste un leader e 52 gregari, ma siamo 53 fratelli. E' questa la filosofia con cui e' nato il Movimento. Vorrei ci fosse uno spirito di servizio della comunita'. Dobbiamo dire parole di chiarezza sempre". E poi ha ammesso: "Noi abbiamo avuto confronti anche aspri, ma l'asprezza del confronto non si traduca mai in altro. Tutti, dal primo all'ultimo, devono sentirsi felice di essere sulla stessa barca".

Tags:
m5s
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.