A- A+
Politica
M5s, ufficiale la rottura con Casaleggio: "Senza Rousseau è solo un partito"

I "vertici del Movimento come" gli "iscritti solo a dicembre scorso hanno votato per definire un accordo di partnership tra Movimento 5 stelle e Rousseau. Spero non si sia voluto mettere in difficoltà finanziaria Rousseau semplicemente per far venir meno delle regole sulla base della quale è stata costruita. Se fosse questo il caso, non serve nessuna piattaforma, le decisioni si possono prendere in una stanza, come succede nei partiti". Lo dice Davide Casaleggio in un'intervista a 'La Verità'.

Quanto ai progetti di Giuseppe Conte per il futuro del Movimento, "vedo ancora molta confusione e ambiguità nelle varie proposte di cui leggo sui giornali", aggiunge. E "il limite dei due mandati è una regola nata da un principio fondamentale: la politica non deve essere una carriera. Questo limite è fondamentale perchè limita la creazione di gruppi di potere e consente il rinnovo generazionale all'interno della comunità e l'ingresso di nuove energie".

"'Il voto è dibattito' -dice ancora Casaleggio - vuole dire che se si vuole avere una reale partecipazione non si possono ratificare decisioni già prese da altri a scatola chiusa, ma è necessario creare un percorso di conoscenza e di costruzione della soluzione, dove il voto sia solo la parte terminale della partecipazione. Come per il programma che abbiamo presentato alle ultime politiche, che è stato un percorso durato oltre un anno".

M5S, Conte: "Con la piattaforma strade divise. Ora bisogna guardare avanti" 

"Personalmente auspicavo che si potesse trovare il modo di continuare ad andare avanti insieme, con la volontà comune di collaborare, ma nel segno della massima trasparenza e con una più chiara e netta distinzione di ruoli. Questo era il vero tema in gioco, e nessuno può far finta di ridurlo a una mera partita contabile, perchè questo significherebbe ingannare se stessi prima ancora che tutti coloro che sono stati sin qui coinvolti nelle varie attività della "piattaforma". Gli strumenti digitali applicati alla democrazia diretta hanno grandi potenzialita' di sviluppo e offrono a una forza politica ampie ed efficaci forme di coinvolgimento e di partecipazione degli iscritti nei processi decisionali", così scrive Giuseppe Conte in post su Facebook all'indomani dell'annunciata frattura tra Davide Casaleggio e il Movimento Cinque Stelle. 

"Ma la tecnologia non è mai "neutra": una forza politica che ha un ruolo di primo piano nello scenario della vita democratica del Paese, che è la più consistente in Parlamento e si assume la responsabilità di funzioni di governo, deve garantire ai propri iscritti e a tutti i cittadini che la "gestione tecnica" della piattaforma digitale e di tutti i servizi connessi sia assolutamente distinta dalla "direzione politica". La gestione tecnica puo' essere tranquillamente affidata a soggetti esterni", continua l'ex premier. 

"Le funzioni di "direzione politica" devono necessariamente competere a soggetti interni alla forza politica, eletti attraverso procedure democratiche chiare e trasparenti, in modo da scongiurare il rischio di condizionamenti e di ingerenze esterne incompatibili con il principio democratico. Sono questi i presupposti indispensabili per ripartire con il piede giusto. Preso atto che questo non è stato possibile, bisogna ora guardare avanti", conclude Giuseppe Conte. 

Commenti
    Tags:
    m5scasaleggiorousseau
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Conte e Lautaro: pace sul ring E Lukaku fa lo speaker. Video

    Inter, torna il sereno

    Conte e Lautaro: pace sul ring
    E Lukaku fa lo speaker. Video

    i più visti
    in vetrina
    Ferragnez: "Abbiamo comprato casa a Milano, sarà pronta nel 2022"

    Ferragnez: "Abbiamo comprato casa a Milano, sarà pronta nel 2022"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Renault rinnova la sua gamma di veicoli commerciali

    Renault rinnova la sua gamma di veicoli commerciali


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.