A- A+
Politica


"Maroni non dovrebbe lasciare la segreteria, sarebbe un grave errore. Ma deve porsi come figura di garanzia soprattutto in Veneto, dove la situazione è incandescente". A dirlo è il presidente del Veneto, Luca Zaia, nel corso di una conferenza stampa a Venezia. "L'investitura che Maroni ha avuto al congresso federale - ha spiegato il governatore - è importante: se la sfida di Tosi era di compattare il partito in Veneto e non c'è riuscito, la sfida di Maroni è quella di trovare la strada per farlo. Tosi ha i numeri per fare il segretario ma forse dovrebbe fare solo quello. Dopo sei mesi non puoi avere un partito che è lacerato, che aveva una piccola ferita e adesso ha la cancrena".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
tosimaroni
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.