A- A+
Politica

“Il sindaco di Firenze è indubbiamente una delle novità e delle speranze del nostro paese. Non è un problema di sinistra, destra o centro, ma di credibilità della classe dirigente”. E’ quanto afferma il leader dei Cristiano Popolari, Mario Baccini. ”In questo momento la protesta della gente contro la disoccupazione, la crisi, le imposte alle stelle, si è collegata con un movimento che vuole non solo ridurre gli sprechi, cosa assolutamente giusta e doverosa, ma anche sradicare completamente le istituzioni. Matteo Renzi è uno dei pochi che può fermare questa deriva e ridare un vero governo al paese”, conclude Baccini. A queste parole si aggiungono quelle del Presidente della FDCP della Regione Toscana Tiziano Panconi il quale afferma che “Renzi ha avuto il coraggio e la forza di contrapporsi a un sistema partitico e di potere vetusto che ha palesato tutti i suoi limiti e dunque auspichiamo che la sua azione riformatrice possa giungere presto a compimento, per un rinnovamento vero a beneficio di un confronto costruttivo fra le parti politiche”.

Tags:
baccinirenzi
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce

smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.