A- A+
Politica
Meloni avvisa Salvini: "Leader Centrodestra chi guida il partito con più voti"

Meloni: “Leader del Centro Destra sarà colui che guida il partito con più voti”

“Leader del Centro Destra sarà colui che guida il partito con più voti” queste le parole di Giorgia Meloni, Fratelli d’Italia, al termine manifestazione organizzata dal centro destra a Roma in Piazza del Popolo. Meloni si è espressa sulla leadership del Centro Destra.

Roma, centrodestra in piazza contro il governo Conte. Salvini: "Hanno il poltronavirus". Meloni: "Vinceremo le Regionali poi due milioni in piazza"

Centrodestra in piazza contro il governo Conte nella prima manifestazione da inizio pandemia. Senza bandiere o simboli di partito, si sono ritrovati in Piazza del Popolo, a Roma, sotto lo slogan "Insieme per l'Italia del lavoro". Sul palco il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani, la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, e Matteo Salvini. 

FASE 3: MELONI, 'NON PERMETTEREMO CHE LE MASCHERINE DIVENTINO UN BAVAGLIO

"Non permetteremo che le mascherine diventino un bavaglio. Noi non abbiamo paura!". Così la leader di Fdi Giorgia MELONI, dal palco di Piazza del Popolo

FASE 3: MELONI, 'NON VADO A PRENDERE TE' E PASTICCINI CON CONTE'

"Abbiamo chiesto a Conte un incontro e un documento, ma mi è arrivata una tavola sinottica, non vado a prendere il tè con i pasticcini temo che quel documento non esista''. Così la leader di Fdi Giorgia MELONI dopo la manifestazione del centrodestra. Poi la leader di Fdi aggiunge: "Il governo ha pensato che il covid fosse un modo per rafforzare il potere''.

FASE 3: MELONI, 'IN PIAZZA MANIFESTAZIONE RESPONSABILE'

"La risposta di piazza del Popolo? Era quella che mi aspettavo in queste condizioni in cui stiamo operando. Abbiamo fatto una manifestazione responsabile''. Così la leader di Fdi Giorgia MELONI a chi gli chiedeva se si aspettasse un maggior numero di partecipanti.

ELEZIONI: MELONI, 'VOTARE PER LE POLITICHE, BISOGNO DISPERATO DI LIBERARSI GOVERNO'

''Alle regionali siamo in campo per vincere, ma noi vogliamo votare anche per le elezioni politiche, sappiamo che l'Italia ha un bisogno disperato di liberarsi di questo governo". Così la leader di Fdi, Giorgia MELONI alla manifestazione 'Insieme per l'Italia del lavoro'. "Noi vinceremo le elezioni Regionali ma non ci basta e se questi signori rimarranno attaccati alla poltrona, quando scenderemo in piazza a ottobre, saremo due milioni. Non saremo più una piazza contingentata. Tenetevi pronti. Toccherà a noi dare all'Italia un governo solido. Libereremo l'Italia dalla zavorra di questi incapaci", aggiunge.

CENTRODESTRA: MELONI "VINCEREMO REGIONALI, POI IN PIAZZA IN 2 MILIONI"

"Noi vinceremo le elezioni regionali ma non ci basta e se questi signori rimarranno incollati alle poltrone incuranti di quello che le persone che vogliono, scenderemo a ottobre con 2 milioni di persone e non con una piazza contingentata. Liberemo il Paese dalla zavorra di questi incapaci perche' noi siamo l'Italia". Lo ha detto la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia MELONI, intervenendo alla manifestazione del centrodestra in Piazza del Popolo a Roma.

FASE 3: MELONI, 'HANNO PROVATO A COMPRARCI, MA NON SIAMO IN VENDITA'

''Hanno provato a comprarci ma non siamo in vendita e non ci siederemo per attingere alla mangiatoia''. Così la leader di Fdi Giorgia MELONI dal palco della manifestazione del centrodestra.

CENTRODESTRA: MELONI "HANNO FATTO DI TUTTO PER EVITARCI MANIFESTAZIONE"

"Hanno fatto di tutto per evitarci questa manifestazione. Ma il rischio di contagio quando Conte fa le sue passerelle non c'e', se si manifesta contro il governo si'". Lo ha detto la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia MELONI, intervenendo alla manifestazione del centrodestra in Piazza del Popolo a Roma.

SALVINI: "AL GOVERNO C'E' IL POLTRONAVIRUS"

Stavolta "abbiamo anche le seggioline per evitare polemiche", ha sottolineato subito Matteo Salvini, alludendo alle accuse di "irresponsabilità" ricevute in occasione del corteo del 2 giugno per il mancato rispetto delle norme sul distanziamento sociale. Poi, il vero attacco al governo: "Più che il coronavirus, qui c'è il poltronavirus".

SALVINI "A PALAZZO CHIGI C'E' CHI PREFERISCE REGIMI COMUNISTI O ISLAMICI"

"Oggi e' un giorno particolare perche' dall'altra parte dell'oceano e' il giorno dell'ndipendenza". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo SALVINI, intervenendo alla manifestazione del centrodestra in Piazza del Popolo a Roma. "Tutte le vite contano, sia bianchi che neri. E non lontano da qua, a Palazzo Chigi, c'e' chi preferisce i regimi comunisti o islamici, noi in questa piazza scegliamo la democrazia la liberta'", ha aggiunto. 

FASE 3: SALVINI, 'OGNI TRICOLORE DELLA PIAZZA SIA UN FIGLIO CHE TORNA A NASCERE'

"Ognuna di queste bandiere al vento deve essere un bambino che torna a nascere sorridere e sperare, un Paese che non fa figli non ha futuro". Matteo SALVINI, da piazza del Popolo, pone l'accento sul tema della denatalità italiana. Nelle sedie predisposte per i manifestanti, gli organizzatori hanno fatto trovare bandiere tricolori che sono state sventolate dagli aderenti alla kermesse del centrodestra.

FASE 3: SALVINI, 'RIPROVERANNO A CHIUDERCI IN CASA'

"Ci hanno dato dei matti, dicendo che andavamo in piazza il 4 luglio, penso che riproveranno a dividerci, chiuderci in casa, trasformarci in numeri". Così il leader dell Lega, Matteo SALVINI, concludendo il suo intervento in piazza del Popolo. "Ma noi - avverte - siamo una grande comunità che per rispetto dei 30mila morti deve ricostruire meglio di prima. Viva l'Italia, viva la Lega, viva la libertà".

SALVINI "IL 3 OTTOBRE AL TRIBUNALE DI CATANIA? ANDRÒ A TESTA ALTA"

"Vi aspetto il 3 ottobre al tribunale di Catania. Ci andro' a testa alta senza nessun timore e preoccupazione". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo SALVINI, intervenendo alla manifestazione del centrodestra in Piazza del Popolo a Roma.

SCUOLA: SALVINI "ALL'ITALIA MANCA MINISTRO, AZZOLINA NON E' ADATTA"

"All'Italia manca un ministro della scuola e la signora Azzolina non puo' essere un ministro per le nostre famiglie. Una persona che pensa di dividere con plexiglass bambini di 6 anni non e' un ministro adatto". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo SALVINI, intervenendo alla manifestazione del centrodestra in Piazza del Popolo a Roma.

GOVERNO: SALVINI "IN UN PAESE NORMALE SAREBBE DIMISSIONARIO"

"Il segnale lo diamo agli italiani, perche' questo e' un governo aggrappato alla poltrona, litigioso, confuso, fermo. Diamo un segnale all'Italia perche' c'e' speranza, vogliamo rappresentare l'Italia che sogna". Cosi' il leader della Lega Matteo SALVINI incontrando i cronisti a margine della manifestazione unitaria del centrodestra a piazza del Popolo a Roma. "In un Paese normale questo Paese sarebbe dimissionario perche' e' fermo su tutto, persino il Ponte di Genova che e' stato un miracolo italiano ma che e' fermo perche' il governo non ha deciso a chi consegnarlo. In un anno - ha aggiunto - questo governo ha dimostrato il suo nulla".

Loading...
Commenti
    Tags:
    centrodestra romacentrodestra piazzagiorgia melonimatteo salvinitajanui
    Loading...
    in evidenza
    Incontrada nuda su Vanity Fair "Messaggio per tutte le donne"

    Costume

    Incontrada nuda su Vanity Fair
    "Messaggio per tutte le donne"

    i più visti
    in vetrina
    Gwyneth Paltrow, via slip e reggiseno: compleanno bollente. FOTO DELLE VIP

    Gwyneth Paltrow, via slip e reggiseno: compleanno bollente. FOTO DELLE VIP


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Peugeot 5008 ordinabile in Italia

    Nuovo Peugeot 5008 ordinabile in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.