A- A+
Politica
Italo-provincialismo: Meloni, bravina, ma non è la "Le Pen der Testaccio"!


Di Pietro Mancini


Dopo il trionfo della Le Pen, molto più brava del padre, il nazifascistone e obsoleto Jean Marie, nel bel Paese, solite, peraltro non nuove, manifestazioni di provincialismo italiota e grotteschi tentativi di imitazione. Come Uolterino Veltroni si atteggiò, ai tempi della nscita del PD, a "Clinton della Garbatella", è già spuntata la "Le Pen der Testaccio".

Trattasi della ragazza Meloni, già "giovane italiana" nel fascistissimo Msi di Almirante e Romualdi, poi ministrina ininfluente del Pdl del Berlusca, oggi con il "cespuglio" dell'ex forzista Guidone Crosetto e di "Gnazio" La Russa, che sprangate ne ha date, e prese, tante, in camicia nera, a Milano, dalle parti di San Babila.

Gentile Giorgia- come direbbe un suo concittadino, appassito con la sua defunta Margherita di "ladron Lusi", don "Cicciobello" Rutelli- per poter assurgere al ruolo di protagonista del teatrino politico, ormai occupato stabilmente, e meritatamente, da donna Marine a Parigi, lei deve ancora mangiare tanto pane e tanta cicoria!

E la politica è "sangue e merda", di formichiana memoria. E non è fatta solo di comparsate nel salotto di "Piazza pulita", che sinora ha fatto sì....piazza pulita, ma dei telespettatori, sempre meno numerosi, specie quando, coe nella puntata di ieri, viene invitato l'isterico Vittorione Sgarbi.

Buon appetito e in bocca al lupo alla giovane Meloni!
 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
melonile pen
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.