A- A+
Politica
Nicola Gratteri, salta la sua nomina al Dap. Decisivo il veto di Forza Italia
Nicola Gratteri

Nicola Gratteri,  dopo il ministero della Giustizia lo stop anche al Dap

Nicola Gratteri è stato ancora una volta ad un passo da un'importante nomina ma anche in questa occasione poi gli è stato preferito qualcun altro. Dopo la bocciatura da ministro della Giustizia nel governo Renzi, è arrivato lo stop anche al Dap, il dipartimento per l'amministrazione penitenziaria. È stato il veto di Forza Italia - si legge sul Fatto Quotidiano - a far saltare la nomina di Nicola Gratteri, il procuratore antimafia di Catanzaro a direttore delle carceri. Poco importa la sua competenza, e che lo avrebbe voluto la Polizia penitenziaria. Il nuovo capo Dap è Giovanni Russo, procuratore aggiunto della Direzione nazionale antimafia.

In realtà, - prosegue il Fatto - il ministro della Giustizia, Carlo Nordio, avrebbe voluto confermare Carlo Renoldi, magistrato ultragarantista contro l’antimafia "arroccata nel culto dei martiri". Secondo diverse fonti, sarebbe stato il sottosegretario di Fdi Mantovano a proporre Russo, ex pm anticamorra a Napoli, di Magistratura Indipendente, la corrente conservatrice. "Preparato" e “perbene”, dicono in tanti, non ha assunto posizioni critiche su ergastolo ostativo o 41-bis, ma "non è un cuor di leone e questo fa comodo per non intralciare manovre", è il pensiero di chi lavora da anni al Dap. Ci sono, però, dirigenti ben contenti che sia stato nominato Russo e non Gratteri "il decisionista".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
dapforza italianicola gratteri





in evidenza
Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

La classifica comscore

Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)


in vetrina
Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni

Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni


motori
La Nuova Toyota GR Yaris: nata dal Rally, perfetta per la strada

La Nuova Toyota GR Yaris: nata dal Rally, perfetta per la strada

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.