A- A+
Politica

Di Adriana Santacroce

 

Te tu Renzi non fare il parahulo! Di Stefano Golfari

Non può prendere in mano il partito uno che non è stato legittimato dallo stesso partito! Renzi ha perso le primarie, prigioniero anche di regole ostili, non ha convinto la maggioranza di quei 3 milioni e passa di elettori e, come aveva ribadito più volte, pur avendo tanto seguito, non ha tradito il partito. Come si fa a pretendere ora che, con il Pd nella bufera, e qui ha ragione Golfari che critica anche l'estetica di un partito in crisi, lo stesso Renzi arrivi e con un gioco di prestigio ribalti l'esito delle primarie? Magari dicendo: avevo scherzato quando dicevo che sarei stato leale a Bersani, eccomi pronto a togliergli il posto.

Perché quando un politico mantiene la parola data non siamo in grado di accettarlo e vogliamo, al solito, i magheggi e le manovre da Prima repubblica? Bersani ha vinto le primarie e, di fatto, perso le elezioni. Ed è Bersani che deve uscire dall'impasse. Renzi non parla. O lo fa solo con qualche giornalista compiacente, concordo. Ma, diciamocelo, cosa deve fare, più che rispettare quel che dice il suo segretario? Deve dire pubblicamente che, nel suo intimo, non è d'accordo? Deve dar vita all'ennesima corrente? No, basta, abbiamo già dato. Ribalto la provocazione, caro Stefano. Sarebbe troppo comodo, ora, che arrivasse qualcuno a togliere le castagne dal fuoco al segretario Bersani. E che, comunque, senza una legittimazione popolare, rischierebbe di bruciarsi. Il sindaco di Firenze aspetti il suo turno, che sarà tra poco, alle prossime primarie o in ogni caso con una legittimazione della base. Si chiama Partito democratico. Almeno questo lasciamoglielo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bersanirenzileader
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.