A- A+
Politica
No Meloni day, studenti in piazza venerdì 18/11 in 35 città italiane
(foto Lapresse)

Scuola, venerdì 'no Meloni day' in 35 città

Venerdì 18 novembre invasione di piazze e strade con lo slogan 'Ora decidiamo noi' ad opera degli studenti che manifesteranno in tutto il Paese, da nord a sud per una scuola più giusta. Oltre 35 piazze saranno invase dagli studenti con l'obiettivo di superare i 150mila studenti scesi a manifestare lo scorso anno.

No Meloni day, in piazza "contro le riforme della scuola pubblica"

"Milano, Roma, Napoli, Torino, Genova, Firenze, Bologna e così via da nord a sud per il 'No Meloni Day' - dice all'Adnkronos Alice Beccari, responsabile comunicazione dell'Unione degli Studenti - anche se noi non scendiamo in piazza esclusivamente contro il governo Meloni, ma come gli anni passati manifestiamo contro le riforme della scuola pubblica che vanno verso la privatizzazione e l'industrializzazione della scuola stessa".

Ad appoggiare l’iniziativa dell’Uds, Link coordinamento Universitario, Rete della Conoscenza, Action Aid, Fiom, Flc, Legambiente, Libera contro le mafie e Non Una Di Meno. "Quest'anno scendiamo in piazza contro questo governo - continua Beccari - e le nostre rivendicazioni si basano su 5 pilastri: diritto allo studio, stop all’alternanza scuola lavoro, benessere psicologico, più rappresentanza e più diritti per gli studenti e le studentesse".

No Meloni day, studenti in piazza il 18 novembre 2022, le manifestazioni nelle varie città

a Bologna assemblea pubblica al Portico dei Servi dalle 17.30;
a Udine corteo da piazzale Cavedalis dalle 9;
a Genova corteo da via Cadorna dalle 8,30;
a Milano corteo da largo Cairoli dalle 9,30;
a Perugia corteo da piazza Partigiani dalle 8,30;
a Taranto assemblea pubblica alla Cgil di Taranto dalle 17;
a Roma corteo dalle 10.30 dal Circo Massimo (piazzale Ugo La Malfa) fino alla sede del ministero dell'Istruzione e del merito.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
governo melonimelonino meloni day





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid

Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid


motori
Kia, l’artista Richard Boyd-Dunlop firma il Camouflage del pick up Tasman

Kia, l’artista Richard Boyd-Dunlop firma il Camouflage del pick up Tasman

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.