A- A+
Politica
Orfini (presidente Pd) ad Affaritaliani.it: reale il rischio scissione


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


"Il fatto che se ne parli così tanto dimostra che il rischio scissione c'è ed è reale". Matteo Orfini, presidente del Partito Democratico, intervistato da Affaritaliani.it, non esclude una rottura tra Renzi e la minoranza dem. "Credo che dobbiamo fare di tutto per evitare questo pericolo perché ci sono le condizioni per evitarlo. Naturalmente è necessario iniziare da subito ad abbassare i toni. Bisogna cercare di concentrarsi sul merito e trovare una soluzione ai problemi ed evitare di esasperare le contrapposizioni".

Lei con chi sta, con Landini o con Renzi?
"E' una domanda malposta, nel senso che io faccio il dirigente del Partito Democratico, faccio politica e quindi non posso che stare con il mio partito. Il sindacato ha un ruolo diverso, è autonomo dalla politica e sarebbe curioso che la politica stesse con il sindacato. Sono d'accordo con Landini su una cosa che ha detto in questi mesi e cioè che l'eccesso di concertazione in questi anni ha fatto male alla politica e al sindacato perché ha levato autonomia a entrambi. Credo che dobbiamo recuperare l'autonomia sia alla politica sia al sindacato nell'assoluto rispetto reciproco".

Renzi non è troppo sprezzante nelle dichiarazioni che fa?
"Tutti hanno esagerato. Anche la Camusso che oggi dice che Renzi è stato scelto dai poteri forti o che è come la Thatcher esagera. Dobbiamo stare al merito, guardare alle proposte e poi ognuno fa il suo mestiere. La politica decide perché è per questo che siamo stati eletti e il sindacato rappresenta gli interessi dei lavoratori nei modi che ritiene giusti".

Non è che ha ragione Fassina e cioè che il premier cerca lo scontro per votare in primavera?
"Se Renzi avesse voluto votare non sarebbe andato a Palazzo Chigi e non avrebbe accettato la proposta del Pd di diventare premier. Anche questo modo di discutere mi sembra che non aiuti la ricerca di una soluzione dei problemi. Siamo stati eletti per governare e non per votare".

Tags:
orfini
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?

Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?


casa, immobiliare
motori
Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia

Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.