A- A+
Politica
Draghi voto 5, caduto nella morsa del Pd. Salvini 7, Berlusconi 8, Meloni...
Mario Draghi

Crisi di governo, le pagelle di Luigi Bisignani: Conte non classificato per pietà cristiana


Mario Draghi, voto 5. Rimandato a settembre sperando che sia lui a gestire le elezioni. Politicamente è caduto nella morsa di Enrico Letta e degli uomini del Pd che lo circondano a Palazzo Chigi, Funiciello in testa. Lo hanno illuso con il salvagente piddino e lui ci è cascato come un dilettettante della politica.

Matteo Salvini, voto 7. Ha dimostrato che Draghi è un uomo di parte e non uno statista.

Silvio Berlusconi, voto 8. Ha ricreato le condizioni per l'unità del Centrodestra. Le ha provate tutte per rianimare Draghi che, ingrato come sempre, gli ha voltato le spalle.

Giorgia Meloni, non classificata perché fino adesso non ne ha sbagliata una. Per lei la partita comincia adesso, se riesce ad aprire veramente alla società civile come suggerisce Crosetto.

Enrico Letta, voto 3. Il solito incantatore di serpenti a cui mancano i serpenti.

Giuseppe Conte, non classificato per pietà cristiana.

Luigi Di Maio, voto 5. Ha capito per primo quello che sarebbe successo, ma ormai era troppo tardi.

Matteo Renzi, voto 8. Sempre il più lucido nell'analisi, ma questa volta isolato.

Carlo Calenda, voto 4. Sempre in cerca d'autore.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    luigi bisignanipagelle crisi governo draghi





    in evidenza
    Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni

    Guarda la gallery

    Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni

    
    in vetrina
    Affari in rete/ Elezioni in Sardegna, la discesa della Lega dal 2019 a oggi

    Affari in rete/ Elezioni in Sardegna, la discesa della Lega dal 2019 a oggi


    motori
    McLaren Artura Spider 2025: innovazione e prestazioni per la supercar ibrida

    McLaren Artura Spider 2025: innovazione e prestazioni per la supercar ibrida

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.