A- A+
Politica
Palazzo Chigi blocca 3mila dipendenti pubblici. "Troppi, non ci sono i soldi"
Camera dei Deputati, dichiarazioni del presidente del Consiglio Meloni e voto di fiducia al governo

Palazzo Chigi e quell'elenco di collaboratori troppo lungo. Il caso

Palazzo Chigi vuole vederci chiaro sulle richieste fatte dai vari ministeri di assumere un totale di 3mila dipendenti pubblici. Sarebbero emersi problemi di coperture finanziarie sul provvedimento per aumentare gli organici della presidente Meloni e dei vicepresidenti Salvini e Tajani e degli altri ministri. Non verrà più presentato domani in Consiglio dei Ministri - si legge su Repubblica - il decreto legge "Disposizioni urgenti per il rafforzamento della capacità amministrativa delle amministrazioni pubbliche", che avrebbe previsto l'immissione a stretto giro di oltre 3.000 dipendenti. Un vero e proprio assalto alla diligenza, difficile da bilanciare con la spending review e anche da motivare alla luce del Pnrr, che richiede sì molte assunzioni, determinate però con provvedimenti specifici, e in parte già in corso. Assunzioni che i ministeri, con il personale falcidiato dal blocco ultradecennale dei concorsi, cercano di ottenere con urgenza.

E infatti - prosegue Repubblica - un primo tentativo in questa direzione era stato effettuato con il decreto Pnrr, approvato dal Consiglio dei ministri il 16 febbraio. Ma all'ultimo si è deciso per lo stralcio, in attesa di capire se le assunzioni richieste sono tutte necessarie e soprattutto compatibili con il bilancio delle amministrazioni. "Su tali richieste – spiegano fonti di Palazzo Chigi – è in corso un approfondimento e una verifica di fattibilità di sistema e di copertura finanziaria. Pertanto, dopo tale valutazione i numeri e l'impatto risulteranno fortemente ridimensionati. Il governo – concludono le stesse fonti – è impegnato a garantire la funzionalità delle amministrazioni in un quadro di equilibrio e di efficienza". Il provvedimento slitta quindi per valutare la sostenibilità delle richieste.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
palazzo chigi





in evidenza
Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi

Autografi e selfie

Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.