A- A+
Palazzi & potere
Il Pd ha il piano B: voto con il proporzionale e al governo con Berlusconi

Il Pd ha già pronto il piano B: se cade Conte al voto con il proporzionale per imbarcare Berlusconi

Silvio Berlusconi è nato con la camicia. Anche stavolta si ritroverà al centro della scena mediatica e politica. Ago della bilancia nel momento fondamentale della ricostruzione del paese. Perchè? Perchè ai piani alti del Partito Democratico sta riservatamente ma inesorabilmente prendendo forma il Piano B che prevede, in caso di caduta del Governo Conte dopo l'estate, elezioni immediate (come auspicato anche dal capo dello Stato) e la possibile formazione di un nuovo governo proprio con il partito del Cavalier Berlusconi. Insomma, è destinata a cadere la "Conventio ad excludendum" che per più di vent'anni ha dominato la scena politica italiana: il Pd sarebbe disponibile a governare anche con Forza Italia purchè prima ci siano nuove elezioni politiche con una nuova legge elettorale di tipo proporzionale. "A quel punto" rivelano sottovoce i vertici Pd "ci sarà il tana libera tutti, tutti potranno allearsi con tutti e non ci saranno più maggioranza precostituite". Insomma, Conte (che punta a candidarsi a capo di una coalizione larga per tornare a Palazzo Chigi) è avvertito: se le cose dovessero andar male l'alternativa per il Nazareno è di andare al voto con una nuova legge elettorale proporzionale in modo da poter governare con "chi ci sta" sfilando Berlusconi al centrodestra e, di fatto, azzoppandone la coalizione che così non sarebbe più in grado di raggiungere la soglia di sicurezza per governare. Per questo i dem (che di governissimo non vogliono sentir parlare) sperano che nelle prossime settimane ci saranno altri smarcamenti di Berlusconi dal centrodestra, non soltanto su Europa e Mes: un modo per preparare il terreno ad alleanze inedite e mantenere il boccino in mano alla politica durante la "ricostruzione del paese" evitando di dover delegare la guida del governo a personaggi del calibro di Mario Draghi (difficilmente gestibili dalla politica). Il sospetto serpeggia anche in casa Lega e Fratelli d'Italia dove non si vede di buon occhio l'atteggiamento di Forza Italia, sempre più reticente nei confronti dell'alleanza di Centrodestra: ultime in ordine di tempo le polemiche e i distinguo del Cavaliere sulla manifestazione del 2 Giugno.

Loading...
Commenti
    Tags:
    pdsilvio berlusconiforza italialegafratelli d'italiacontegoverno
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Dopo la fusione fra il Pd e il Csm nasce il nuovo simbolo

    Palamara-gate

    Dopo la fusione fra il Pd e il Csm nasce il nuovo simbolo

    i più visti
    in vetrina
    Heidi Klum nuda in piscina. Vestita solo con la collana. Le foto

    Heidi Klum nuda in piscina. Vestita solo con la collana. Le foto


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mini svela la nuova Countryman

    Mini svela la nuova Countryman


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.